12 dicembre 2007  7

Aspettando Internet Explorer 8 ...

Internet Explorer LogoIl blog dedicato ad Internet Explorer oltre che essere un punto di riferimento per la tempestiva segnalazione di vulnerabilità, patch ed aggiornamenti relativi al browser omonimo, è ormai anche il canale preferenziale di comunicazione utilizzato sia per comunicare agli utenti lo stato di avanzamento delle future release che per raccogliere suggerimenti, critiche e quant'altro necessario al miglioramento della piattaforma.

A tal proposito ho ritenuto opportuno sintetizzare un estratto dall'ultimo articolo pubblicato (cercando di tradurlo alla meno peggio dalla lingua anglosassone), ritenendolo significativo per delineare quali sono gli obiettivi della casa di Redmond ad un anno di distanza dal rilascio della versione 7 del popolare browser.

...
Sembra che Bill Gates, come già avvenuto in occasione del primo workshop su IE7, in occasione del Mix'n'Mash abbia recentemente avuto un incontro con il team di sviluppo di Internet Explorer oltre che con alcuni bloggers. Si è parlato della nuova release del browser che, fisiologicamente dovrebbe assumere il nome di IE 8. Gli sviluppatori del progetto si sono meravigliati del fatto che la maggiorparte dei presenti ponesse l'accento su domande canoniche quali: "il prodotto avrà questa o quella funzionalità", "quando verrà rilasciata la versione beta", ecc., piuttosto che su una serie di proposte che gli stessi avrebbero fatto (e giudicate dagli stessi di fondamentale importanza) sul nome da assegnare alla nuova release dell'applicativo.

Ecco le proposte presentate in merito:

  1. IE 7+1
  2. IE VIII
  3. IE 1000 (da interpretare come numero in base 2 o binario, 1000 = 8)
  4. IE Eight!
  5. iIE
  6. IE for Web 2.0 (Service Pack 2)
  7. IE Desktop Online Web Browser Live Professional Ultimate Edition for the Internet (sembra che il team del marketing abbia effettuato notevoli pressioni su questa scelta)
  8. Ie2.079 (no comment !)
...

E' evidente che il general manager Dean Hachamovitch abbia voluto, con la pubblicazione di questo post chiaramente provocatorio, inviare un chiaro segnale a web developer e utenti circa le attività svolte da Microsoft a riguardo. Nessuna informazione significativa in merito, ma come chiusura dell'articolo, la frase lapidaria "nel mentre, non scambiate il nostro silenzio per inattività" (libera traduzione di: "In the meantime, please don’t mistake silence for inaction")

Preferisco non esprimere commenti sulla vicenda, ma voglio solo porre l'attenzione sul feedback riservato dai lettori del blog al post in questione: ben 493 (quattrocentonovantatre) commenti, chiaro segnale che le aspettative, accompagnate dalle relative critiche, sono altissime.

La beta di FireFox 3 sta già assumendo la connotazione di un prodotto assai maturo ed innovativo e, a mio avviso, in virtù di ciò la Microsoft non può nè ignorare le richieste del suo pubblico di fruitori e nè rifiutarsi di fornire eventuali anticipazioni sulla base di chissa quale oscura strategia di marketing.

Internet Explorer 7 ha segnato un vero salto di qualità rispetto al passato: maggiore velocità indipendenza dal core di Esplora Risorse, sistema anti-phishing, lettore di feed-reader incorporato, anti-aliasing del testo, gestione delle finestre in tabella e molto altro ancora delinenano un prodotto completamente fresco e rinnovato.

Tuttavia sono ancora molte le funzionalità assenti e richieste a gran voce dagli utenti che in FireFox son presenti già da tempo. Download manager, potenziamento delle funzioni di ricerca del testo all'interno della pagina, maggiore e più standardizzato supporto ai CSS e al DOM Javascript, sono solo alcune della caratteristiche di cui sente pesantemente l'assenza nel browser della casa di Redmond.

A questo punto, se proprio è così importante "scherzare" sul nome da associare al prodotto, associandomi alla proposta del marketing Microsoft, propenderei anch'io per la versione n. 7:

IE Desktop Online Web Browser Live Professional Ultimate Edition for the Internet.

E voi, quale preferite ?

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (7) -

Traffyk
Traffyk
12 dic 2007 alle 23:35  01
Concordo che IE è cresciuto molto, ma Ffox è di una spanna sopra tranne che per il consumo di memoria.
Per il nome io sono un tradizionalista IE8... d'altronde siamo arrivati a windows media player 11 no?? Tong
Emanuel
Emanuel
13 dic 2007 alle 20:48  02
Se si vuole buttarla in vacca io lo chiamerei IE-tciù! Smile
Scherzi a parte: IE ha fatto molti passi avanti, e questo grazie al fatto che i competitors hanno dato del vero filo da torcere.

OT: grazie per la preziosa segnalazione della versione 1.3 di BlogEngine.NET e del forum. Credo sia una realtà destinata a crescere molto!
Cristiano
Cristiano
14 dic 2007 alle 18:31  03
@ Traffyk e @ Emanuel:
avete entrambi perfettamente ragione.
FireFox è cresciuto moltissimo e IE7 è quello che è proprio in virtù della pressione effettuata dai competitors.
Ciò non toglie che IE resta sempre il browser più usato al mondo (o perlomeno è spacciato per tale) e la Microsoft non può deludere le aspettative di milioni di utenti.
Staremo a vedere Wink
RNiK
RNiK
16 dic 2007 alle 11:00  05
Quando dici che "...il blog dedicato ad Internet Explorer è un punto di riferimento per la tempestiva segnalazione di vulnerabilità, patch ed aggiornamenti relativi al browser omonimo..." stai scherzano, vero??!!

L'accusa che viene mossa attualmente al team di sviluppo di IE è propria la totale mancanza di comunicazione e questo comprende anche i Bollettini di Sicurezza e gli Advisor.

Per completezza di informazione ti dico che esiste un blog targato Microsoft che è punto di riferimento per la tempestiva segnalazione di vulnerabilità, patch ed aggiornamenti relativi ad IE ed altre componenti del Sistema Operativo: si tratta del blog di Ms.  Donna  Buenaventura [url=http://msmvps.com/blogs/donna/Default.aspx]Donna's SecurityFlash[/url].
Cristiano
Cristiano
16 dic 2007 alle 13:40  06
@ RNiK:
Il tenore dell'articolo è velatamente provocatorio: che senso ha convocare un WorkShop e disquisire sulla bontà del nome del futuro IE, quando i competitors stanno chiaramente acquisendo quote di mercato mentre il browser Microsoft resta al palo. Personalmente, ho letto tutti i 493 commenti del post segnalato e l'idea che mi sono fatto è che il team di IE deve decisamente rimboccarsi le maniche ...

Preziosissima la segnalazione relativa al blog di Donna Buenaventura, che non conoscevo: da un rapido sguardo mi sembra però che si occupi di sicurezza a 360° e non solo specificatamente al mondo Microsoft.
Ho immediatamente aggiunto il blog al mio feedreader ed invito i miei lettori a fare altrettanto Wink

P.S.: nei commenti di questo blog gli URI sono linkati automaticamente
Uncino
Uncino
16 dic 2007 alle 16:08  07
IE for Web 2.0 (Service Pack 2)

questo qui è fenomenale :-D :-D
Cristiano
Cristiano
16 dic 2007 alle 20:20  08
@ Uncino:
Gli sviluppatori Microsoft hanno decisamente una "gran fantasia" Wink

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti