24 aprile 2010  5

BlogEngine.NET 1.6.1: arrivano Disqus, ReCaptcha e TypePad Filter

benlogo80

Dopo circa due anni di disinteresse assoluto da parte del team di BlogEngine.NET per la gestione dei commenti, sembra che dalla versione 1.6 in poi, questi ultimi siano divenuti la priorità assoluta nei piani di sviluppo del noto motore di blog authoring su piattaforma .NET.

Questa nuova minor release, ovvero la 1.6.1, aggiunge infatti nuove funzionalità orientate quasi esclusivamente all’aumento della protezione dallo spam e ad una gestione alternativa dei commenti.

Il primo obiettivo viene raggiunto tramite l’implementazione di un nuovo filtro basato sul sistema utilizzato da TypePad, che va ad affiancarsi ai già esistenti Akismet e StopForumSpam.

Oltre a questo, è stato implementato il supporto a ReCaptcha, servizio di CaptchaW noto per la sua particolarità nell’utilizzo di keyword “digitalizzate” da testi reali e per essere al contempo anche accessibile, pur essendo un test visivo, appoggiandosi ad un sistema di “lettura” vocale della parole chiave mostrate.

Per chi non fosse soddisfatto del meccanismo di gestione dei commenti nativo di BlogEngine.NET, adesso è possibile sostituirlo con Disqus, altro servizio online che consente una gestione collaborativa dei commenti. Il supporto a Disqus è, però, totalmente scollegato dal core di blog authoring: non è possibile importare i commenti pregressi archiviati con il sistema e né, una volta scelto il nuovo, conservare una copia di quanto verrà successivamente registrato nel database locale. In definitiva è una scelta radicale è va ponderata con attenzione.

Personalmente, il supporto a Disqus mi lascia del tutto indifferente: sono dell’idea che il patrimonio dei commenti ad un blog debba essere gestito in maniera locale dal CMS utilizzato e non da un servizio esterno, per quanto esso possa essere evoluto o sofisticato, anche e soprattutto per un discorso di garanzia della privacy dei visitatori del proprio sito.

Valutazione assolutamente positiva, invece, per il supporto a ReCaptcha che, soprattutto in quest’ultimo periodo, è più che gradito. Sfortunatamente, da un po’ di tempo a questa parte, gli spammer erano riusciti a trovare il modo di aggirare mediante procedure automatizzate, il “captcha invisibile” che da sempre costituisce una prima garanzia di sicurezza ai commenti su BlogEngine.NET. In realtà grazie ad Akismet, StopForumSpam e la personalizzazione delle regole del firewall integrato, lo spam viene comunque individuato e filtrato, ma deve essere eliminato a mano e, in taluni casi, la cosa è quanto meno onerosa.

L’uso di ReCaptcha impedisce la compilazione automatica del modulo commenti tramite bot; non elimina alla radice il problema dei commenti indesiderati, ma ne filtra una buona quantità.

Personalmente ho già provveduto ad attivare questa nuova funzionalità e i risultati già sono più che evidenti: probabilmente ad alcuni lettori non piacerà questo aggravio nella compilazione del modulo dei commenti (anche io non amo i form dotati di captcha), ma la scelta è stata obbligata e chiedo a tutti di avere pazienza, almeno in questa fase iniziale di sperimentazione.

Sia ReCaptcha che TypePad Filter, sono state implementate come estensioni (anche se hanno coinvolto modifiche nel core ed in alcune pagine di sistema) e, solo la seconda è attiva di default. TypePad Filter, per funzionare correttamente, ha bisogno di una API Key, che può coincidere con quella già in proprio possesso ottenuta per l’utilizzo di Akismet.

Configurazione ReCaptcha

Sia ReCaptcha che Disqus, per poter essere utilizzate, necessitano della creazione di un account nei relativi servizi online.

Per quanto riguarda il primo, una volta creato l’account, è sufficiente indicare l’indirizzo del sito per il quale si intende usufruire della protezione e si riceveranno due codici, una Public Key ed una Private Key, che dovranno essere poi inseriti nella pagina di configurazione dell’estensione. Maggiori dettagli in merito sono presenti nella guida dedicata all’argomento, pubblicata su CodePlex

L’attivazione di Disqus, invece, avviene direttamente dalla pagina di configurazione dei commenti presente nella Pannello di controllo di BlogEngine.NET. Anche in questo caso, è possibile reperire maggiori dettagli in merito nella guida dedicata anche a questo argomento, pubblicata su CodePlex.

Configurazione Disqus

BlogEngine.NET 1.6.1 reca con se anche un buon numero di ottimizzazioni e correzioni di bug, oltre ad alcune funzionalità minori, quali la gestione dedicata di una scheda di profilo dell’amministratore.

Il file delle risorse relativo alle etichette è stato ulteriormente ampliato; sono già al lavoro per la localizzazione dei testi aggiuntivi nella nostra lingua e provvederò quanto prima a renderlo disponibile sia su questo blog che su CodePlex.

Concludo ricordando che è possibile anche effettuare un aggiornamento incrementale alla versione 1.6.1, che consentirà di non dover procedere alla sostituzione di tutti i file del CMS, ma solo di quelli che sono stati effettivamente modificati o aggiunti.

Trovate tutti i dettagli in merito, nella pagina dedicata a questo ultimo rilascio, naturalmente sul blog di BlogEngine.NET.

Per qualunque dubbio o chiarimento in merito, come al solito lo spazio dei commenti è a vostra disposizione.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (5) -

Giorgio Borelli
Giorgio Borelli
15 mag 2010 alle 12:45  01
Ciao Cristiano,
desideravo chiederti delucidazioni in merito all'uso di Akismet su BE.
Io ho AkismetFilter 1.0 tra le mie estensioni di BE, ed ovviamente è attivo ed ho inserito è salvato l'API Key, mentre nel site url ho messo l'indirizzo di root del mio blog. Quando ricevo commenti di spam li seleziono e clicco su "Blocca" dopodichè li elimino, ciò nonostante continuo ad essere bombardato dai commenti spam, sbaglio in qualche cosa? Devo settare qualcosa?

Potresti darmi una mano, grazie.
Cristiano
Cristiano
15 mag 2010 alle 18:42  02
@ Giorgio Borelli:
Non ho capito il problema.
Akismet ti mette in moderazione i commenti marcati come spam? Se si, vuol dire che funziona correttamente. L'eliminazione non è, ovviamente, automatica, ma devi farla tu.
Che io sappia, Ruslan Tur vorrebbe aggiungere un ulteriore filtro per eliminare automaticamente i commenti filtrati secondo certe regole.
Personalmente ritengo che l'eliminazione a priori dei commenti marcati come spam sia una scelta discutibile.
Giorgio Borelli
Giorgio Borelli
15 mag 2010 alle 19:36  03
@ Cristiano:
Sì, li mette in moderazione, dopodichè io li seleziono e li elimino manualmente.
Non so neppure io se sia un problema, probabilmente è il suo corretto funzionamento, di fatto però continuo a ricevere commenti spam da parte di questi botnet che girano per la rete, e non riesco ad arrestarli, almeno un centinaio di commenti spam al giorno, non è che per caso il fatto che io li elimini comporta che li rimuove automaticamente dalla blacklist di Akismet?

Tu ne ricevi? e se si quanti all'incirca? Vorrei cercare di capirci di più.
Cristiano
Cristiano
15 mag 2010 alle 23:19  04
@ Giorgio Borelli:
Il funzionamento è corretto. Se vuoi eliminare lo spam via bot, aggiorna alla 1.6.1 ed attiva ReCaptcha.
Io, in questo modo, ho ridotto lo spam automatico del 99% Wink
Giorgio Borelli
Giorgio Borelli
16 mag 2010 alle 11:44  05
@ Cristiano:
Ok, seguirò senz'altro il tuo consiglio.

Capisco che con i recaptcha si "risolve" il problema, ma immaginavo che akismet fosse più potente come filtro.

Thx.

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti