27 luglio 2010  0

Brevettato l’innovativo sistema LRT FoldView: Larghi - Ripiegabili - Tascabili

Tecnologia 

Palmare pieghevole Pubblico con con piacere il comunicato stampa inviatomi dall’ing. Marco Maltraversi relativo al brevetto di LRT foldView (ove la sigla LRT sta per Larghi, Ripiegabili, Tascabili), un sistema che consente di aumentare la superficie di uno schermo LCD integrato in un dispositivo portatile, mantenendone la perfetta tascabilità e trasportabilità negli indumenti di uso comune.

L’idea è tutta italiana ed è stata sviluppata in collaborazione con i laboratori SPD (Special Project Development) del Dipartimento di Economia dell’Università di Parma.

La nazionalità del brevetto, unita alla sua originalità, sono un ulteriore dimostrazione di quanto il nostro paese sia, e continui ad essere, una grande fucina di idee ed innovazione. L’augurio è, naturalmente, che il progetto possa avere una sua naturale evoluzione in ambito produttivo, oltre a tutto il successo del caso.

LRT* FOLDVIEW: TECNOLOGIA PRÊT-À-PORTER

Gli apparati tecnologici ci accompagnano in ogni momento della giornata e spesso la convivenza è difficile. Ad esempio, il palmare o il navigatore satellitare che tendono ad avere il display più grande possibile possono creare delle difficoltà a entrare nelle tasche, mentre al contrario il cellulare dal design ultra-compatto si muove, sballottando fastidiosamente, in quella dei pantaloni e della giacca.

Possibile posizionamento dispositivo

L’esigenza sempre più diffusa è quella di lavorare con apparati elettronici con visori più larghi, ma al contempo facilmente trasportabili, comodi ed ergonomici.
LRT foldview  è tutto questo e anche di più.

Un progetto brevettato che può essere applicato alle più diffuse tecnologie portatili: palmari, telefoni cellulari, navigatori satellitari, lettori hi-fi, mini PC, mini TV ecc.

Ogni apparato LRT foldview è predisposto per occupare tutto lo spazio possibile disponibile quando si trova in condizione di riposo, completamente aperto nelle tasche dei vestiti.

Palmare pieghevole indossato

E’ suddiviso in quattro parti da due linee di separazioni ortogonali. Ogni quadrante è collegato all’altro da cerniere in modo da consentire la ripiegabilità su entrambi gli assi.
Ciò permette di distribuire su un’ampia superficie, masse o spessori che normalmente sono concentrati e/o miniaturizzati.

Nelle diverse modalità, LRT foldview presenta una maggiore area dello schermo rispetto a quella degli apparati attualmente in commercio e grazie al sistema “crociera”, questa superficie non è rigida, ma segue al meglio le forme e la dinamica del corpo. Inoltre, il ridotto spessore non crea quelle inequivocabili forme spigolose.

Con il sistema LRT, un telefono cellulare, ad esempio, quando si chiude, ripiegandosi lungo gli assi ortogonali, può essere afferrato perfettamente in modo sicuro con una sola mano per effettuare le tradizionali operazioni manuali, offrendo un’impugnatura comoda, tipica dei cellulari attuali.

Dispositivo aperto e ripiegato

Esprimi il tuo giudizio

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti