15 febbraio 2008  7

Come tenere traccia dei backlink con Google Alert

Tecnologia / Web 2.0 

Logo Google Alert Google offre la possibilità di poter controllare periodicamente sul web la presenza di particolari argomenti e di ricevere automaticamente una notifica tramite posta elettronica relativa all'eventuale variazione od aggiornamento degli stessi.

Il servizio è denominato Google Alert ed è attualmente disponibile in versione beta (sperimentale): naturalmente è possibile monitorare i risultati di qualunque tipo di ricerca, incluse quelle dedicate esclusivamente al reperimento dei backlinkW relativi ad un determinato indirizzo internet.

Può essere utilizzato sia da chi non possiede già un account Google (è sufficiente fornire solo un indirizzo di posta elettronico a cui recapitare le notifiche) che da chi invece ne è già in possesso.

In tal caso sarà anche possibile gestire in maniera completa gli alert inseriti avendo la facoltà di modificarli, eliminarli e, naturalmente, inserirli ex-novo, tramite un pannello di controlo dedicato.

Google Alert Box

La sintassi da utilizzare nel box di ricerca è la medesima che si adopera per reperire la collezione di link relativi ad un determinato sito tramite il motore di ricerca standard, vale a dire:

link:http://www.indirizzo.com

dove  www.indirizzo.com corrisponde appunto all'indirizzo da monitorare.

E' possibile scegliere la frequenza con cui ricevere le notifiche, e la restrizione delle ricerche (tipo) vale a dire la tipologia delle pagine web che devono essere monitorate (news, gruppi di discussione, web o complessivo, ovvero combinazione di tutte).

Tramite il motore di ricerca dedicato esclusivamente ai blog (blogsearch.google.com) è possibile accedere ad una versione (in lingua anglosassone) di Google Alert tramite la quale è possibile richiedere la notifica di ricerche anche ristrette alla sola tipologia BlogW.

Il servizio mi sembra abbastanza interessante, anche se non so quanto possa essere efficace nell'effettiva notifica dei backlink. E' sicuramente complementare e non sostitutivo a risorse esclusivamente dedicate al mondo dei blog quali Technorati.

Attualmente lo sto sperimentando per monitorare alcune tipologie di ricerche. Non mi è pervenuta ancora alcuna mail, ma sono fiducioso ...

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (7) -

notoriousxl
notoriousxl
15 feb 2008 alle 20:39  01
Questo servizio è davvero interessante, grazie per la segnalazione! Smile
Farebbero comodo delle notifiche via e-mail basate sulla sezione Link dei Google Webmaster Tools, che dovrebbero essere più precisi del comando link: Laughing
Alex2000
Alex2000
15 feb 2008 alle 22:16  02
proprio un utilissimo consiglio. Ho sempre usato google alert solo per i classici avvisi su chiave di ricerca. Usato in questo modo è decisamente molto interessante. Teoricamente si apre ad un'infinità di applicazioni.
Sara
Sara
16 feb 2008 alle 01:04  03
Interessante, sperimenterò anch'io... Prossimamente ne discutiamo eh
Smile
Cristiano
Cristiano
16 feb 2008 alle 23:26  04
@ notoriousxl:
Ad un primo esame sembra che i risultati siano più o meno gli stessi: il vantaggio è che le notifiche sono quasi in tempo reale.
Da tenere sotto controllo Wink

@ Alex2000:
Certamente! In più, accendendovi tramite blogsearch.google.com è possibile anche sottoscrivere il feed associato al risultato della query con il parametro link, e questo è senz'altro ancora più interessante.

@ Sara:
Smile
Danilo
Danilo
26 feb 2008 alle 12:59  05
Ottimo ... L'ho attivato da qualche giorno è veramente interessante.
Cristiano
Cristiano
26 feb 2008 alle 22:54  06
@ Danilo:
E' utile, ma ho rilevato una scarsa precisione e aggiornamento nelle segnalazioni. Dato che è un servizio ancora in beta version non può che migliorare Wink
Danilo
Danilo
26 feb 2008 alle 23:12  07
Io lo sempre trovato comodo per la ricerca di notizie, certo alcune volte segnale in ritardo, ma tutto sommato funziona bene.

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti