5 aprile 2011  0

Con Sitecom Cloud Security, la sicurezza della navigazione internet diventa di serie sui modem router della casa olandese

Sicurezza / Tecnologia 

Sitecom Cloud Security

Sitecom presenta Sitecom Cloud Security, una nuova iniziativa dedicata alla sicurezza integrata nei modelli della nuova linea di modem router Pure E-motion | X-series 2.0.

Sitecom ha sviluppato questa innovativa tecnologia in collaborazione con SurfRight, uno sviluppatore di soluzioni Smart Security, con l'obiettivo di proteggere tutti i dispositivi collegati a una rete domestica dalla cibercriminalità che si annida in internet. Quest'ultima riveste un ruolo sempre più importante nella vita degli utenti, purtroppo anche i pericoli che si celano online diventano sempre più numerosi. Secondo un'indagine svolta su 6.000 consumatori europei, la stragrande maggioranza degli intervistati (97%) ha dichiarato di avere un antivirus sul proprio computer, ma ben 49 su 100 non si sentono completamente protetti dalla cibercriminalità. Per navigare, gli utenti ormai non utilizzano soltanto il notebook o il PC desktop, ma anche l'iPad, gli smartphone e le console di gioco. Avendo riconosciuto l'esigenza di un livello maggiore di sicurezza per gli utenti della rete, Sitecom ha deciso di lanciare questa straordinaria iniziativa.

Cos’è Sitecom Cloud Security?

Sitecom Cloud Security è stato pensato per consentire agli utenti di navigare su internet in modo sicuro. Poiché la protezione è integrata nel modem router, l'utente può utilizzare senza timore tutti i dispositivi collegati alla rete domestica: non soltanto il notebook o il PC desktop, dunque, ma anche i tablet (ad esempio l'iPad), gli smartphone (come l'iPhone), le console di gioco, i lettori multimediali, i televisori e i lettori Blu-ray possono essere, contemporaneamente, protetti dalle minacce della cibercriminalità che si celano nel Web.

Sitecom Cloud Security: come funziona

Come funziona Sitecom Cloud Security?

Dopo l'attivazione, il modem router collabora con i potenti server Sitecom posizionati in diversi luoghi della rete. I siti pericolosi vengono riconosciuti dai server e, di conseguenza, evitati dal modem router. Lo stesso vale per le pubblicità indesiderate. Il Sitecom Cloud Security protegge al contempo anche dal download di file contenenti virus e dai siti web fraudolenti che mirano a carpire i dati personali dell'utente.

Un grande vantaggio di questa iniziativa è che Sitecom Cloud Security non richiede l'installazione di alcun software aggiuntivo per usufruire della protezione: il software in esecuzione sui server è sempre aggiornato, per cui l'utente non deve preoccuparsi davvero di nulla. Inoltre, poiché la sicurezza è gestita dai server, l'utente sarà sempre protetto dai nuovi pericoli e la velocità di navigazione in internet non verrà praticamente intaccata.

Da cosa si è protetti?

Sitecom Cloud Security è composto da quattro funzionalità tramite le quali offre protezione online. L'utente può scegliere quali servizi utilizzare:

  • Anti-virus/Anti-malware
  • Anti-phishing
  • Protezione contro siti web non sicuri (Blocco URL)
  • Blocco pubblicità

Anti-virus/Anti-malware

Malware è un nome collettivo che indica i software nocivi e indesiderabili, il cui obiettivo è arrecare danni al computer dell'utente, alterarne il normale funzionamento o infrangerne la privacy. Sitecom Cloud Security consente di navigare in internet senza preoccuparsi delle seguenti forme di malware:

  • Virus (che infettano i file con l’obiettivo di arrecare danni al sistema)
  • Spyware (utilizzati per inoltrare i dati dell’utente a terze parti)
  • Rootkit (che i cibercriminali usano per accedere al computer dell’utente)
  • Adware (che infettano il computer dell'utente con software pubblicitari)

Anti-phishing

Il "phishing" è una forma di frode cibernetica che consiste nel sottrarre, con l'inganno , i dati personali degli utenti (come quelli relativi alla carta di credito), tramite e-mail o siti web falsi, a fini fraudolenti. I siti web di phishing sono spesso camuffati da siti affidabili, come quelli delle banche. Sitecom Cloud Security visualizza automaticamente un avvertimento quando l'utente è sul punto di accedere a un sito web fraudolento.

Protezione contro siti web non sicuri (Blocco URL)

Il blocco delle URL visualizza automaticamente un avvertimento quando l'utente è sul punto di accedere ad un sito web contenente malware: in questo modo, è possibile prevenire il contagio del computer o di altri dispositivi connessi a internet perché, come per i servizi di anti-malware e anti-phishing, l'utente ha la possibilità di scegliere se continuare nella navigazione o fermarsi (quest'ultima, ovviamente, è l'opzione consigliata).

Blocco pubblicità

Numerosi siti internet visualizzano fastidiose pubblicità sotto forma di banner. Sitecom Cloud Security permette di bloccare automaticamente i banner e visualizzare soltanto il contenuto vero e proprio del sito visitato. Come effetto collaterale positivo, le pagine web vengono caricate più rapidamente, perché le pubblicità non devono più essere visualizzate per prime.

Sitecom Cloud Security sostituisce i software antivirus?

Sitecom Cloud Security non sostituisce i software antivirus, piuttosto li completa. Un antivirus valido e aggiornato è infatti necessario, tra le altre cose, per scambiare file in modo sicuro, ad esempio tramite una chiave USB, e per evitare le minacce che si nascondono nelle pagine internet crittografate (https), nei siti di FTP e nelle connessioni P2P (come quelle utilizzate da Bittorrent). Possiamo dire che l’antivirus serve a chiudere porte e finestre a doppia mandata, mentre Sitecom Cloud Security tiene i malintenzionati fuori dal cancello del giardino!

Quali soluzioni sono provviste di Sitecom Cloud Security?

Sitecom Cloud Security viene offerto con i modem router della nuova linea X-series 2.0: il WLM-3500 Wireless Modem Router 300N X3, il WLM-4500 Wireless Gigabit Modem Router 300N X4, il WLM-5500 Wireless Gigabit Modem Router 300N X5, il WLM-6500 Wireless Gigabit Modem Router 450N X6. Sono provvisti di Sitecom Cloud Security anche i router gigabit della nuova linea X-series 2.0: il WLR-4000 Wireless Gigabit Router 300N X4, il WLR-5000 Wireless Gigabit Router 300N X5, il WLR-6000 Wireless Gigabit Router 450N X6. Questi modelli saranno facilmente riconoscibili dallo speciale logo stampato sulla confezione. Insieme a questi prodotti, l'utente riceverà in omaggio un buono contenente un codice che permette di proteggere gratis per sei mesi la propria rete domestica. Sitecom Cloud Security si attiva con un semplice clic su www.sitecomcloudsecurity.com e può essere disattivato in qualsiasi momento.

Sitecom Cloud Securiy: gamma prodotti

Come si rinnova l'abbonamento a Sitecom Cloud Security?

Insieme ai modem router, l'utente riceve in omaggio un buono che permette di proteggere gratis per sei mesi la propria rete domestica. L’abbonamento gratuito non viene rinnovato automaticamente. Dopo la scadenza, l'abbonamento può essere rinnovato per 6 o 12 mesi. Il costo di un abbonamento annuale al servizio completo è di 14,99 euro, ma le quattro funzionalità possono anche essere acquistate singolarmente. Ogni settimana, l'utente riceve automaticamente un promemoria contenente informazioni relative alla durata residua del suo abbonamento.

Sitecom Cloud Security registra le pagine visitate?

Sitecom garantisce in qualsiasi momento la privacy dell'utente. Il Sitecom Cloud non registra le pagine web visitate dagli utenti, né i dati vengono salvati o usati per fini commerciali.

I primi modelli provvisti di Sitecom Cloud Security sono il WLR-4000 Wireless Gigabit Router 300N X4 e il WLR-5000 Wireless Gigabit Router 300N X5. Queste soluzioni saranno disponibili da metà aprile. Successivamente, saranno disponibili anche le versioni modem router come il WLM-3500 Wireless Modem Router 300N X3, il WLM-4500 Wireless Gigabit Modem Router 300N X4, il WLM-5500 Wireless Gigabit Modem Router 300N X5, il WLM-6500 Wireless Gigabit Modem Router 450N X6. Tutte le soluzioni sono dotate di garanzia Sitecom di 10 anni.

Le mie considerazioni

Dopo aver letto il dettagliatissimo comunicato stampa inviatomi da Barbara De Angelis di Sitecom Italia, l’ho contattata immediatamente, perché volevo avere maggiori informazioni in merito a questa nuovo servizio che, progressivamente, verrà gratuitamente introdotto su tutti i nuovi router e modem router della casa olandese.

L’iniziativa è importante. In buona sostanza Sitecom ha deciso di portare nel mercato SOHO una funzionalità che è già da tempo disponibile (come servizio a pagamento) sulle appliance di classe business ed enterprise, come ad esempio gli Zywall di Zyxel o gli analoghi prodotti di Fortigate.

Ci tengo a sottolineare che si tratta di servizi che vengono da tempo erogati a pagamento secondo contrattualizzazioni di tipo annuale e le cifre in gioco non sono irrisorie.

Ho avuto modo di usare a lungo servizi di questo tipo, in reti di ampiezza significativa (dai 100 ad i 150 client) ed in ambienti ad elevato rischio di infezione (ho gestito per 9 anni il CED di una pubblica amministrazione). I benefici sono immediati e tangibili. Il rischio di infezione durante la navigazione si abbassa fino ad azzerarsi; le minacce più evidenti restano quelle interne ad opera degli stessi utenti (chiavette USB o altre memorie di massa utilizzate in maniera impropria).

Il prodotto, come anche evidenziato nel comunicato stampa, è complementare (e non mutuamente esclusivo) all’uso di un anti-virus su ogni singola postazione collegata alla rete.

Esistono soluzioni software complete distribuite dai marchi più conosciuti (Norton, Kasperrsky, Sophos, ecc.) che eseguono esattamente gli stessi compiti, ma hanno una serie di svantaggi, primo fra tutti la necessità di essere installati su ogni singola macchina collegata alla rete e, soprattutto, un notevole carico computazionale.

La soluzione centralizzata è vincente. E’ immediatamente disponibile per tutti i dispositivi collegati alla rete domestica, non deve essere installata sui medesimi e non ne aggrava le prestazioni.

Al momento, non solo Sitecom è la prima ad offrire un servizio di questo tipo su prodotti SOHO (l’idea è vincente e, sicuramente, i competitors seguiranno a ruota), ma lo fa a titolo praticamente gratuito, visto che i prezzi di listino dei modem router interessati non verranno intaccati. Il costo del rinnovo, inoltre, è assolutamente ragionevole e, anzi, oserei dire quasi insignificante.

Al momento è già disponibile un solo modem router in catalogo, il WLM-3500 Wireless Modem Router 300N X3, con in dotazione Sitecom Cloud Security.

WLM-3500 Wireless Modem Router 300N X3, con in dotazione Sitecom Cloud Security.

Appena arriverà presso il distributore italiano, sarà sicuramente oggetto di una prova approfondita da parte del sottoscritto, forte anche della sua esperienza in ambito business di questa categoria di prodotti.

Sono convinto che l’introduzione di Sitecom Cloud Security è un’iniziativa importante da parte della casa olandese e che avrà un ottimo successo di gradimento, soprattutto nell’ambito dei piccoli e medi uffici, dove la sicurezza della navigazione internet è estremamente importante.

Esprimi il tuo giudizio

Pingbacks and trackbacks (2)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti