27 novembre 2009  3

Con la carta prepagata gratuita Play UBI in omaggio buoni sconto fino a 70 euro presso Media World o Saturn

Generale / Tecnologia 

355x118 Generalmente non amo sponsorizzare prodotti che non abbiano un minimo di pertinenza con gli argomenti trattati su questo blog, nè tantomeno se sono di tipo finanziario.

Nel caso specifico, propostomi da BuzzParadise, ho deciso di fare un’eccezione, soprattutto perché riguarda uno strumento che ritengo molto utile per tutti coloro che desiderino fare acquisti in sicurezza su internet.

Lo strumento in questione è la carta di credito prepagata (carta di debitoW): con tale tipologia di “borsellino elettronico” è possibile effettuare con serenità gli acquisti su internet proprio in virtù del fatto che, essendo prepagata e potendo quindi fare riferimento al solo quantitativo di denaro caricato dall’utente su di essa, in caso di furto o clonazione, consente di limitare al minimo l’eventuale danno economico conseguente (non essendo collegata ad alcun conto bancario).

Ubi Banca ha lanciato un’iniziativa molto interessante, denominata Play Boy, Play UBI che permette di ottenere non solo una carta prepagata gratuita ed esente da spese per tutti i 3 anni di durata della stessa, ma anche un buono sconto di ben 50 € spendibile presso tutti i negozi appartenenti alla catena Media Word o Saturn per l’acquisto di un lettore mp3, di una console di gioco o di accessori per l’utilizzo degli stessi.

700x300_01b

Ma non finisce qui: se contestualmente all’attivazione della propria carta prepagata si presenta un amico che non sia già cliente UBI, ma altresì intenzionato a ritirare anch’egli una carta Play UBI, si riceverà in omaggio un ulteriore buono sconto da 20 € anch’esso spendibile presso le catene di elettronica già citate.

L’unica condizione per poter aderire all’iniziativa, che è valida fino al giorno 8 gennaio 2010,  è quella di essere un giovane di età compresa tra i 14 e i 29 anni

Riassumendo, questi sono i vantaggi della carta Play UBI:

  • È gratuita: non paghi nulla per averla e non ci sono spese sulle ricariche per i 3 anni di durata della carta.
  • Non serve avere già un conto corrente né presso UBI Banca ne presso altri istituti finanziari
  • Puoi usarla come vuoi: per pagare nei negozi, per i tuoi acquisti online e per prelevare al Bancomat.
  • Ricaricarla è facile, basta andare in filiale. In più, se hai un conto corrente, puoi usare anche gli sportelli Bancomat e il servizio internet banking Qui UBI.
  • Puoi controllare velocemente ogni utilizzo della carta telefonando al numero verde 800.24.67.67, o tramite Qui UBI o agli sportelli Bancomat.

L’elenco delle banche aderenti al circuito UBI è visibile sul sito www.ubibanca.com.

E’ conveniente ?
Secondo me si, soprattutto in virtù del fatto che prodotti analoghi, come ad esempio la diffusissima PostePay, hanno costi (seppur minimi) sia di attivazione che di ricarica.

E’ rischiosa ?
Leggendo le note descrittive presenti sul sito, sembrerebbe di no: soprattutto non ci sono obblighi di ricarica periodica. Ad ogni modo, nel caso si decida di aderire all’offerta e si vogliano conoscere le altre eventuali condizioni economiche collegate, è sempre buona norma leggere attentamente i fogli informativi disponibili nelle filiali di ciascuna Banca promotrice. Se si ha il minimo dubbio in merito e non si ritengono convenienti le condizioni proposte, basta non aderire.

Insomma, con l’avvicinarsi delle feste natalizie, approfittando dell’offerta di UBI Banca, non solo ci si può dotare a costo nullo di un pratico strumento per effettuare acquisti in rete, ma si guadagna anche la possibilità di poter avere uno sconto fino a 70 € presso le catena Media Word e Saturn per poter acquistare regali per amici, parenti e, perché no, anche se stessi.[noadsense]

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (3) -

and
and
03 dic 2009 alle 00:16  01
Confermo tutto..
è soprattutto senza spese sia di tenuta che di ricarica che di estinzione.
e nn esiste nessun obbligo di ricarica sia iniziale che durante i 3 anni.
ve lo conferma 1 dipendente banco brescia.
Cristiano
Cristiano
04 dic 2009 alle 14:39  02
@ and:
Peccato essere fuori della fascia di età :-D
L'avrei sostituita volentieri alla mia PostePay ... Wink
Andrea
Andrea
09 dic 2009 alle 15:14  03
@ and: Ciao, in realtà la carta rimane totalmente gratuita solo se il saldo trimestrale non supera i 77,47€, altrimenti si paga l'imposta di bollo di 1,81€.
Non è molto  e comunque meno rispetto a 2 ricariche della PostePay, però è giusto precisare tutto!

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti