21 ottobre 2007  3

EasyNote XS: il nanobook di Packard Bell

Mobile 

Packard Bell ha recentemente presentato un nuovo modello di notebook ultraportatile che si colloca a metà strada tra un PDAW ed un UMPCW: si tratta del Packard Bell EasyNote XS, ove la sigla XS è la contrazione di "Xtra Smart". Piccolo come un libro tascabile, le caratteristiche del dispositivo sono molto interessanti.

Vediamole in dettaglio: 

  • CPU Via Tecnologies C7-M a 1,2 GHz di clock (piattaforma Via NanoBook)
  • Display LCD TFT da 7" (non tattile)
  • 1 Gbyte di memoria RAMW 
  • Hard disk da 30 Gbyte
  • connettività Wi-Fi e Bluetooth
  • lettore di memory-card 4 in 1
  • web cam integrata da 1,3 Mpixel
  • altoparlanti stereo
  • 2 porte USB 2.0
  • tastiera integrata completa di touchpad a sfioramento
  • peso: circa 950 g

Come si nota, grande assente il modem integrato o qualsivoglia modulo radio di tipo GSMW o UMTSW: d'altro canto, sono presenti sia la connettività BluetoothW che Wi-FiW. Criticabile, a mio avviso, la scelta di fornire il prodotto con Windows XP Home Edition: per un utilizzo prettamente business sarebbe stata più consigliabile la versione Professional del sistema operativo di casa Microsoft.

La casa dichiara un'autonomia di esercizio superiore alle 3 ore con periferica radio Wi-Fi attiva: il dato è ottimo ed è merito dei bassissimi consumi della piattaforma Via Nanobook utilizzata come core del dispositivo. A tal proposito è necessario sottolineare il fatto che l'EasyNote XS, proprio in virtù della piattaforma tecnologica utilizzata, non può essere classificato come UMPC, in quanto non conforme alle nuove specifiche Intel presentate all'IDF 2007. Via, infatti preferisce parlare di UMD, ovvero Ultra Mobile Device, o NanoBook, definito come subnotebook con display standard da 7".

Sfortunatamente i siti istituzionali di Packard Bell sono ancora privi di informazioni più dettagliate riguardo questo interessantissimo device. Il prezzo, se confermato, sembrerebbe molto interessante poichè dovrebbe partire da circa 600,00 € iva inclusa.

Per chi vuole avere Windows XP in tasca ed è disposto a rinunciare al modulo telefonico integrato ...

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (3) -

annarita
annarita
21 ott 2007 alle 12:17  01
Complimenti, Cristiano! Davvero un'ottima presentazione delle caratteristiche tecniche e delle funzionalità  del nanobook di Packard Bell.

Mi sembra che ci sia un buon compromesso tra le caratteristiche di punta e qualche "difettuccio". Penso anch'io che  la versione Professional di XP sarebbe stata più indicata.

Interessante il rapporto costo"qualità.

Da segnalare;)
annarita
annarita
21 ott 2007 alle 12:19  02
Pardon!....leggi: il rapporto costo/qualità! Eh.....la fretta!
Cristiano
Cristiano
21 ott 2007 alle 13:02  03
@Annarita: è un oggetto molto interessante. Purtroppo non sono riuscito a trovare altre informazioni o foto. Peccato per l'assenza del modulo telefonico.

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti