6 novembre 2007  0

Emanato il Decreto sulle nuove procedure per le Comunicazioni Obbligatorie on-line

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, di concerto con il Ministero per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione, ha emanato, in data 30 ottobre 2007, il Decreto Interministeriale per l’avvio della telematizzazione delle procedure amministrative attraverso cui i datori di lavoro, pubblici e privati, comunicheranno ai Centri per l'Impiego, all’INPS, all’INAIL e al Ministero del Lavoro, le informazioni relative ad assunzioni, proroghe, trasformazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro.

Il Decreto entrerà in vigore dopo 15 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale; si sottolinea, comunque, che l'art. 8 detta un regime transitorio.

Il Ministero del Lavoro, a partire dall’entrata in vigore del decreto, metterà a disposizione una pagina internet dedicata alle Comunicazioni Obbligatorie (www.lavoro.gov.it/co) sulla quale saranno pubblicati gli indirizzi web di tutti i servizi regionali che sono pronti a ricevere le Comunicazioni Obbligatorie per via telematica.


L'obbligatorietà esclusiva dell'invio telematico, come chiaramente indicato nel decreto, è a decorrere dalla data del 1° marzo 2008 (per le esigenze di bilinguismo della Provincia Autonoma di Bolzano tale data è posticipata al 1° dicembre 2008). Fino a tale data sarà possibile continuare ad effettuare gli invii anche mediante i canali tradizionali (fax, lettera, raccomandata, consegna a mano): dalla data di entrata in vigore del decreto viene sancito in via definitiva il riconoscimento a livello nazionale della validità delle comunicazioni in formato elettronico.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il testo integrale del decreto.

Esprimi il tuo giudizio

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti