7 gennaio 2009  5

IE7Pro: non solo una collezione di plug-in per Internet Explorer

ie7pro_logo In attesa del rilascio della versione 8 del browser più amato ed odiato di casa Microsoft, è possibile sopperire alle molte mancanze dell’attuale versione 7, tramite l’ausilio di moduli di terze parti.

In passato ho già parlato, ad esempio, di Find as your type, un plug-in che consente di sopperire alla mancanza della ricerca incrementale all’interno della pagina correntemente visualizzata, alla stregua della medesima funzionalità presente già da tempo su Firefox (fortunatamente questa feature è stata implementata in Internet Explorer 8)

Altre grandi assenze, soprattutto per il mio metro di valutazione, sono un download manager adeguato, un sistema di gestione di script aggiuntivi, oltre che un filtro per l’advertising al pari di Adblock.

Un gruppo di sviluppatori orientali, però, da un paio di anni sta distribuendo e continua ulteriormente a supportare, un progetto relativo ad un pacchetto di funzionalità aggiuntive per Internet Explorer, che dovrebbe sopperire in maniera più che adeguata alle mancanze appena citate, offrendo inoltre un innumerevole quantitativo di altre feature.

Il prodotto si chiama, non a caso, IE7Pro, è totalmente gratuito e rende Internet Explorer 7 un browser decisamente più completo, superando, a mio avviso, l’attuale concorrenza, anche se solo dal punto di vista delle funzionalità aggiuntive (per quanto riguarda il discorso prestazioni, l’argomento è decisamente più complesso ed esula da quanto trattato in questo contesto).

Personalmente, sto utilizzando IE7Pro sia su sistema operativo Windows Vista Home Premium, installato sul mio PC personale, che su sistema operativo Windows XP , installato sia sul portatile personale che sul PC dell’ufficio, con ottimi risultati, tanto da non utilizzare più Firefox e gli altri browser se non per effettuare i canonici test di compatibilità durante lo sviluppo di pagine web.

ie7pro_menu
Il menù dedicato di IE7Pro

Queste sono, a mio avviso, le caratteristiche più interessanti dell’applicativo:

  • Un download manager avanzato e completamente configurabile, gestibile anche, quando attivo, da una icona dedicata nella traybar.
  • Blocco dell’advertising (in tutte le sue forme) e di alcune tipologie di spy-ware e ad-aware: quindi maggiore sicurezza.
  • Ricerca incrementale nel testo della pagina richiamabile tramite la canonica combinazione di tasti CTRL + F.
  • Gestione potenziata delle linguette (Tabbed Browsing): è possibile, ad esempio, chiudere una linguetta direttamente con un doppio click, oppure aprirne una nuova semplicemente digitando un nuovo indirizzo nella casella dedicata.
  • Come sviluppatore non ho potuto non apprezzare la possibilità di ridimensionare istantaneamente con un semplice comando la finestra del  browser, potendo scegliere tra 3 (tre) risoluzioni standard (800 x 600, 1024 x 768, 1280 x 1024) più una definibile dall’utente.
  • Un sistema di caching per effettuare il pre-caricamento delle pagine maggiormente visitate per accelerare la navigazione in esse, anche se, a dire il vero, ho notato la differenza solo su Windows XP, dato che su Windows Vista, Internet Explorer già effettua un pre-fetch in navigazione.
  • Possibilità di uso delle mouse gestures, al pari di Opera (funzionalità interessante, ma che probabilmente apprezzeranno in pochi, a parte il sottoscritto)
  • Un sistema di scripting molto avanzato e completamente personalizzabile, che consente di effettuare automaticamente delle operazioni molto interessanti quali il Download di video (ad esempio da YouTube) o il preview dei link proposti da Google (giusto per citare due script già inclusi nel pacchetto di installazione), e molto altro ancora.
  • Un sistema di gestione di ulteriori plug-in aggiuntivi: in dotazione, ad esempio, è presente un applet che consente di mostrare in tempo reale nella barra di stato il PagerankW e l’AlexaW rank della pagina correntemente visualizzata.
  • Un meccanismo di crash recovery, per il recupero delle sessioni chiuse forzatamente, alla stregua della medesima funzione presente nel futuro Internet Explorer 8. C’è da dire, però che ho riscontrato delle anomalie di funzionamento di questa feature, anche se solo con il sistema operativo Windows Vista, tali da costringermi a disabilitarla.

Questa è solo un piccola parte, dato che l’intero pacchetto conta più di un centinaio di funzioni aggiuntive più o meno utili, come la possibilità di effettuare uno snapshot grafico della pagina correntemente aperta(sia su file che in clipboard), o la correzione ortografica del testo inserito in una textarea di un form (anche se non mi è sembrato molto efficace con la lingua italiana), o ancora il super drag and drop (che in tutta sincerità però, non ho mai sperimentato).

L’accesso alla configurazione e personalizzazione di IE7Pro (al momento giunto alla versione 2.4.4 rilasciata a dicembre 2008) è immediato tramite un menù dedicato richiamabile con un click destro del mouse su un icona localizzata in basso a destra nella finestra di Internet Explorer e raffigurante appunto il logo dell’applicazione.

Personalmente mi sento di consigliarne caldamente l’utilizzo, soprattutto se si è uno sviluppatore, o semplicemente se, come me, si è stanchi di utilizzare alternativamente due o tre browser differenti a seconda delle funzionalità desiderate durante la navigazione.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (5) -

Davide Espertini
Davide Espertini
08 gen 2009 alle 11:18  01
Ciao Cristiano, prima di commentare l'articolo colgo l'occasione per farti gli auguri di un fantastico 2009. Detto questo direi che mi hai decisamente incuriosito ed invogliato a provare questo IE7Pro che sembra davvero completo. Lo sto scaricando e appena l'ho provato torno a dirti le mie impressioni. Ottimo articolo come sempre!
Ciao Davide
Cristiano
Cristiano
08 gen 2009 alle 22:19  02
@ Davide Espertini:
Grazie e ricambio.
Rimarrai soddisfatto da IE7Pro, soprattutto dalla sezione di gestione degli script aggiuntivi Wink
Davide Espertini
Davide Espertini
09 gen 2009 alle 09:28  03
Dopo una giornata di prove, ti posso confermare che ne sono rimasto più che soddisfatto! e' davvero un ottimo prodotto. Quoto ogni singola parola del tuo post. ;)
Sara
Sara
12 gen 2009 alle 18:39  04
Anche se sono fedele a Opera, mi concedo una scappatella con IE7proSmile  
Cristiano
Cristiano
13 gen 2009 alle 00:13  05
@ Sara:
Attenzione: la "scappatella" potrebbe diventare anche un "cambio di rottta" Wink

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti