20 dicembre 2007  4

Internet Explorer 8 supera il test Acid2: un evento storico!

Internet Explorer LogoGli ultimi mesi sono stati caratterizzati da un notevole fermento nell'ambito dell'evoluzione degli internet browser più diffusi. Notizie quali il rilascio recentissimo della beta 2 di FireFox 3, l'annuncio dello sviluppo di FireFox Mobile e le polemiche sulla scarsità di informazioni relative alla prima beta di Interner Explorer 8, sono state molto seguite in rete sia da parte degli sviluppatori che degli utenti finali.

Anche il sottoscritto, ritenendo l'argomento di estremo rilievo ed interesse dal punto di vista tecnico, sta cercando di dedicare nei limiti del possibile, il massimo spazio alle vicende appena descritte.

Per questo motivo non posso esimermi dallo scrivere alcune righe di commento su quanto dichiarato appena ieri da Dean Hachamovitch sul blog di Internet Explorer.

La notizia è di estremo rilievo: la versione preliminare di Internet Explorer 8 ha superato con successo il test Acid2W. La cosa può lasciare la maggiorparte degli utenti del tutto indifferenti, ma se si è uno sviluppatore od un utente "skilled" si percepisce immediatemente l'estrema importanza dell'evento.


Il risultato ottimale per il test Acid2.
Da notare che nel test reale,
il naso della figura si colora di blu
al passaggio del puntatore del mouse

(Fonte: Wikipedia).

Molto brevemente (per maggiori dettagli consiglio sia la lettura della definizione della Wikipedia appena citata che quella un pò più dettagliata della stessa enciclopedia ma in lingua anglosassone), Acid2 è un test "progettato dal Web Standard Project per identificare i problemi di rendering in una pagina web" a seconda del browser utilizzato. Esso è costituito da una pagina costruita utilizzando caratteristiche standard del linguaggio HTMLW e dei fogli di stile (CSS) secondo le specifiche definite dal W3C: se il browser utilizzato non è conforme agli standard, la pagina non viene visualizzata correttamente.

Allo stato dell'arte solo i seguenti browser rilasciati in via definitiva sono in grado di superare il test Acid2:

Mentre i browser ancora in fase di beta o alpha release sono:

  • FireFox 3 (e di conseguenza tutti i browser appartenenti alla famiglia Mozilla che supportano il nuovo motore di rendering GeckoW sviluppato con esso)
  • Internet Explorer 8

Tutte le altre release falliscono il rendering del test. A seguire alcuni collegamenti a screenshot (tratti da Wikipedia) relativi a come viene reso il test sui browser più diffusi:

In conclusione il superamento da parte della versione prossima ventura di Internet Explorer di questo test apre uno scenario che per anni è stato solo utopico nell'ambito della navigazione internet nel mondo Microsoft: l'adesione completa agli standard W3C. I vantaggi saranno evidenti per tutti:

  • Minor dispendio di energie da parte degli sviluppatori web che non si troveranno più costretti a dovere ricorrere a tecniche di hacking per rendere cross-browser le loro applicazioni. Codice più pulito e leggibile: rispetto organico delle regole del W3C.
  • Gli utenti potranno scegliere il browser indipendentemente dalle possibilità che abbia lo stesso di visualizzare correttamente un sito piuttosto che un altro. Tutti renderizzeranno le pagine allo stesso modo rendendo l'esperienza di navigazione equipollente e, permettetemi il termine, molto più "democratica".

Internet Explorer 8, la cui prima beta verra rilasciata nei primi mesi del 2008, manterrà la retrocompatibilità con le versioni precedenti (6 e 7 in primis) diventando di fatto il browser "universale" di casa Microsoft: tutte le applicazioni e siti web sviluppati specificatemente per le piattaforme passate verranno comunque correttamente visualizzate.

Concludo segnalando, per i più curiosi, la pagina di test per verificare la corretta esecuzione del test Acid2: provando a caricarla con differenti browser si ottengono risultati interessanti ...

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (4) -

annarita
annarita
20 dic 2007 alle 23:04  01
Lo sai che mi hai soffiato il post?;)...scherzo naturalmente, mi hai anticipata. Avevo il post in mente da ieri, ma non ho trovato il tempo...per fortuna che leggo i feed così  ho letto il tuo post, come sempre completo e preciso, e quindi ci rinuncio per trovare qualcosa d'altro.
Cristiano
Cristiano
21 dic 2007 alle 19:10  03
@ annarita:
In realtà era pronto già dall'annuncio ufficiale sul blog di IE: poi l'ho pubblicato il giorno successivo.
Ad ogni modo nulla toglie che tu possa scrivere qualcosa in merito integrando con considerazioni personali. Trovo che sia estremamente costruttivo avere più punti di vista sul medesimo argomento.
Traffyk
Traffyk
27 dic 2007 alle 16:15  04
Certo che è davvero un grosso passo avanti, anche FireFox 3 dovrebbe aver risolto definitivamente i problemi con l'acid test e speriamo anche con la ram, dopodichè bisognerà solo vederli per fare un confronto decente Smile
Cristiano
Cristiano
28 dic 2007 alle 23:05  05
@ Traffyk:
Firefox3 supera tranquillamente l'Acid2 (ancor prima dell'annnuncio di Microsoft per IE8).
Sono d'accordo con te: è necessario attendere il rilascio ufficiale di entrambe le release, anche se a quel punto, fatta salva la dichiarata compatibilità cross-browser, il confronto si dovrà fare su tutte le altre funzionalità aggiuntive.

Pingbacks and trackbacks (2)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti