7 novembre 2007  20

L'importante è citare le fonti !

Generale / Web 2.0 

No CopyOggi è accaduto un episodio purtroppo abbastanza comune sia nell'intero universo internet che nella blogosferaW, ovvero la copia integrale (inclusi stili e formattazione) non solo di buona parte (più del 50%) di due articoli contenuti in questo sito, ma anche dei titoli medesimi. La cosa più incresciosa è che gli articoli clonati, avendo gli stessi titoli, sono andati a sovrascrivere su Wikio, (sul quale confluiscono i contenuti di questo blog via feed) i medesimi post che erano stati pubblicati in precedenza, rendendoli di fatto non più raggiungibili su questo dominio.

Premesso che non è mia intenzione menzionare il blog incriminato, anche perchè il fenomeno è ormai talmente frequente che non costituisce più notizia di rilievo, vorrei però fare alcune osservazioni:

  • Su questo blog, come su una moltitudine di altri presenti in rete, i contenuti vengono pubblicati sotto licenza Creative Commons R.2.5 (Attribuzione: non commerciale, condividi allo stesso modo): questo significa che i contenuti possono essere copiati, modificati e ripubblicati a patto che l'operazione non sia finalizzata a scopo di lucro, vengano citate le fonti e la redistribuzione venga effettuata e dichiarata tramite la stessa licenza di cui sopra.
  • L'indicazione del tipo di licenza adottata è chiaramente visibile sia tramite il logo presente nei credits posizionati in fondo alla pagina, che nel feed ottimizzato da FeedBurner mediante l'attribuzione del medesimo logo come immagine distintiva del flusso XMLW.
  • Se proprio si voleva citare la notizia, si poteva indicare semplicemente il titolo della stessa con un link alla pagina interessata (si perdeva anche meno tempo nell'operazione di copia e incolla del testo).

Non credo che siano necessari altri commenti da parte mia.

Vorrei però cogliere l'occasione per chiedere un'opinione in merito (se vorranno naturalmente accettare l'invito) a:

  1. Traffyk: da grande fruitore della blogosfera, sono convinto che saprà fornire un buon punto di vista sul fenomeno.
  2. Gioxx: recentemente ha segnalato qualcosa di analogo, argomentandolo in maniera estremanente convincente. Il suo intervento sarebbe significativo.
  3. Sara: impegnatissima nel sociale e nella denuncia. Conosce il problema e saprà argomentarlo.
  4. Annarita: è un'insegnante, è una persona colta e preparata. Non c'è altro da aggiungere.

Naturalmente l'invito è esteso a tutti i miei lettori (non c'è stato un criterio di scelta particolare: infatti per la par condicio ho citato due uomini e due donne).

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (20) -

Sara
Sara
07 nov 2007 alle 00:08  01
Mi hai fatto sentire un po' Gabibbo... vado a intingere il mouse nel calamaio ciaoo Smile
Daniele Salamina
Daniele Salamina
07 nov 2007 alle 11:46  02
Magari non perde tempo neanche a copiare ed incollare. Ci sono diveri tool per wordpress che permettono di postare direttamente dal feed.

Penso che te ne sei accorto per caso grazie a wikio. Non essendoci link capire se qualcuno ti copia il blog è assai difficile per noi umani.

Tramite [url=www.danielesalamina.it/individua-chi-ti-copia-il-blog-con-copyscape]questo tool[/url] si riesce a fare qualche supposizione ...

Cristiano, se è un blog italano che si conosce sarebbe bello sapere chi è... solo per curiosità Smile

Daniele Salamina
Daniele Salamina
07 nov 2007 alle 11:48  03
Azz.. non usi WP Wink Blogengine non supporta i l'url nei BBCode ? Wink
Cristiano
Cristiano
07 nov 2007 alle 12:20  04
Daniele Salamina:
Esatto! Me ne sono accorto proprio su Wikio, dove i miei feed vengono pubblicati principalmente nel settore mobile e P.A., ma in via del tutto casuale.
La cosa che mi ha irritato maggiormente è stata la pubblicazione della notizia clonata a distanza di neanche 1 ora dalla mia (evidentemente mi seguono attentamente via feed).

Se avessi saputo (purtroppo ti seguo solo da 2 mesi) che avevi già trattato l'argomento, ti avrei senz'altro chiamato in causa: quindi lo faccio adesso Smile

Il blog è italiano: è stata una scelta precisa non citarlo proprio per il discorso dell'attribuzione Creative Commons.

BlogEngine linka automaticamente i collegamenti inseriti nei commenti senza la necessità di usare i BBCode. I codici supportati sono quelli mostrati nella toolbar in alto a sinistra del textbox Commento. Per il momento ho ritenuto utili solo quelli.
Daniele Salamina
Daniele Salamina
07 nov 2007 alle 12:26  05
Se avessi saputo (purtroppo ti seguo solo da 2 mesi) che avevi già trattato l'argomento, ti avrei senz'altro chiamato in causa: quindi lo faccio adesso Smile

Ho solo postato un link a quel tool... nessun problema Wink
Traffyk
Traffyk
08 nov 2007 alle 09:05  06
Purtroppo con o senza licenza qua ci si copia sempre! Prima si copiavano le musicassette, poi i cd, dvd e ora pure i blog... è il naturale ciclo d'evoluzione di chi vuole guadagnare senza investire tempo, soldi e risorse per tutti i dovuti approfondimenti del caso...

Ma in fondo il popolo italiano a loro volta copia integralmente notizie dai blog esteri soltanto ritraducendole, non è il tuo caso fortunatamente, ma ce ne sono molti in giro che fanno solo questo..

Come dice sempre mio padre è bello a campare sulle spalle degli altri...  MI hanno copiato mesi fa addirittura il post dove festeggiavo il mio compleanno dove c'era una lista di propositi che stilai all'epoca che fu ricopiata addirittura anche quella. Ma la cosa che più mi fece ridere è che avendo scritto di aver raggiunto il traguardo di 50mila visite uniche ricevute vedermi ricopiato anche quel dato fu davvero esilarante, in pratica l'unica cosa cambiata fu la data di compleanno (meno male.. eheh). Il blog in questione era sugli spazi di msn.. dubitando fortemente di quel dato glielo feci notare e dicendo inoltre che non si copiano i post come fece lui, risultato ora il suo blog è privato... in tutti gli altri casi invece è sempre stata mostrato un minimo di collaborazione o ringraziamento.

PS: riguardo al grande fruitore della blogosfera io sto iniziando a commentare un pochino di meno sui blog,tu invece stai cominciando a divertirti eheh, si vede spesso la tua presenza ormai in rete! Smile

Un salutone Cristiano, grazie per il pensierino!
Alex
Alex
08 nov 2007 alle 14:09  07
segnalateci gli abusi a info at wikio .it

Alex
Gioxx
Gioxx
08 nov 2007 alle 14:52  08
A prescindere dalla licenza (come già giustamente detto da Traffyk) i contenuti dei blog o dei siti "istituzionali" (gente che fa web & informazione da anni e anni) sono facili prede per chi vive di copie carbone.

Ne ho parlato poco tempo fa (ricordi bene) dimostrando come una notizia nata male e clonata su diverse altre piattaforme (riportando ovviamente gli stessi identici errori) può catturare l'attenzione del lettore e inculcargli informazioni errate (sporadicamente) o incomplete (nella maggior parte dei casi).

Certo nessuno è perfetto e sono io il primo a possedere un blog campo minato di errori ortografici, di distrazione, di fretta. Certo è che prima di scrivere preferisco prendere un pò di tempo e informarmi affinché si possa evitare una pubblicazione errata che in tanti (fortunatamente, con l'avvento dei blog) potrebbero comunque correggere (nei commenti) salvando l'utente finale ignaro dell'errore fatto.
Cristiano
Cristiano
08 nov 2007 alle 15:38  09
Traffyk e Gioxx:
Non condanno la copia in se, quando migliorativa o interpretativa. Un stessa notizia può essere pubblicata e/o presentata in varie forme, è uno dei vantaggi della pluralità dell'informazione. Io stesso, le news sul mondo "mobile" naturalmente non le "invento", ma nemmeno le copio: quando possibile le analizzo, le completo con considerazioni personali, cerco di metterle in discussione.
Le notizie sulla P.A. sono un discorso a parte: ci sono dei comunicati stampa, che si citano (e nei miei articoli si nota perchè evidenzio in corsivo o con una formattazione ad hoc) integralmente o in parte e poi, vengono integrate con riflessioni o considerazioni personali in base alla mia esperienza in merito.
La cosa che più fa riflettere è che la copia (che ha riguardato proprio due news sulla pubblicazione di 2 D.L.) è stata fatta proprio a danno delle considerazioni personali, e non della parte tratta da rassegna stampa.
Non so se la cosa sia casuale oppure no, certo è che, nel caso in cui non avessi deciso di pubblicare sotto Licenza Creative Commons, e se questo blog fosse anche una fonte di guadagno per il sottoscritto, avrei certamente potuto fare valere le mie ragioni in termini differenti.

Traffyk:
E' una presenza relativa, amico mio, alla fine i blog sui quali commento sempre si contano sulle dita di una mano. E' anche vero che recentemente sono stato citato in ambiti a me sconosciuti, ma ti assicuro che la cosa è del tutto casuale Smile Ad ogni modo fa sempre senz'altro piacere.

Gioxx:
Anzitutto, benvenuto!
In effetti sono proprio i contenuti "istituzionali" ad essere maggiormente presi di mira.
Lessi con estremo interesse il tuo post sulla scarsa attenzione con cui si diffondono notizie di cui non si ha completa cognizione di causa: sei stato molto perentorio ed autorevole (e hai fatto bene). Io purtroppo, forse data l'età, tendo ad essere maggiormente prudente; forse in passato avrei anch'io fatto nomi e cognomi, anche con maggiore veemenza.
Comunque alla fine chi ne subisce le maggiori conseguenze è proprio il lettore perchè perde i punti di riferimento sull'informazione.

Alex:
Cosa intendi per abusi ?
Clonare la notizia o sovrascriverla in toto perchè avente lo stesso titolo ?
Traffyk
Traffyk
08 nov 2007 alle 16:32  10
Lo vedi come è più bello quando la discussione continua nei commenti anziché in post esterni (alias Meme)? Mi sono letto il commento di Gioxx, la tua risposta e continuerò a leggerne i futuri commenti Smile
Perchè invece funziona al contrario non lo capisco proprio... l'informazione a briciole fa male.

Tornando in tema, clonare le considerazioni personali non capisco cosa speri di ottenere colui che lo fa... D'altronde ogni blog è visitato appunto se genera informazioni correlate al pensiero dell'autore. Certo che copiando farà ottenere quelle 2-3 visite in più alla settimana da google ma il lettore scoprirà ben presto la verità non appena il blog diverrà un po famoso ed è li che oltre a fare la classica figura di .... perderà tutti i lettori che aveva.

Ciao Smile
Cristiano
Cristiano
08 nov 2007 alle 16:49  11
Traffyk
in realtà il mio invito era rivolto proprio a lasciare uno o più commenti in merito. Quando ho partecipato ad un "meme" su invito di Daniele, ho dovuto rivolgermi a Sara per sapere cosa fosse perchè, ti assicuro, non lo sapevo ...
Sara ha ritenuto opportuno fare un post ad hoc per la grande amicizia che ci lega e anche perchè è molto sensibile a questo genere di fenomeni.
Vale assolutamente la pena di leggerlo (lo linko perchè per un banale errore non è arrivato il pingback):

www.sarataricani.com/.../

Per tutti:
Ad ulteriore completamento della vicenda, ho scoperto che le notizie "sparite" su Wikio, ora sono di nuovo disponibili (forse devo ringraziare Alex ?).
Ad ogni modo consiglio di effettuare una ricerca su Wikio usando esattamente il testo seguente:

Le Istituzioni Scolastiche non hanno più il vincolo della comunicazione preventiva ai Centri per l'Impiego

Wink
Alex
Alex
09 nov 2007 alle 00:45  12
ciao, il "doppione" è sparito Wink
abbiamo piu di 11822 blogs, uno per uno non li possiamo tenere sott'occhio, per questo servono le segnalazioni. Smile
ora mandatemi a dormire,
ciao
Alex
annarita
annarita
09 nov 2007 alle 01:43  13
Ciao, Cristiano! Leggo solo adesso il tuo post. Mi sembra che l'episodio citato non sia raro purtroppo. Che avvenga  nella blogosfera o nella vita reale è sempre indice di carenza di idee, incapacità  o scarsa capacità di rielaborazione personale (in questo caso dell'informazione o delle informazioni acquisite), opportunismo e, non di rado, impreparazione.

Confesso di nutrire qualche curiosità in merito all'identità del blogger che si è reso autore di questo episodio deprecabile .
Non so perchè, ma un sesto senso mi dice che deve essere un personaggio piuttosto conosciuto;).

Se così fosse, sarebbe ancora più increscioso perchè,  ad un certo livello di notorietà, dovrebbe essere in un certo senso doveroso fornire "farina originale".

Ti confesso che anche la sottoscritta è stata più di una volta "copiata" quando addirittura era al suo esordio nella blogosfera.
Cristiano
Cristiano
09 nov 2007 alle 18:46  14
@ Alex:
Grazie! Mi dispiace che tu abbia dovuto fare le ore piccole  

@ annarita:
Ho la sensazione che siano proprio i blog esordienti quelli più a rischio di clonazione, proprio perchè non ancora molto visitati e quindi più difficilmente riconducibili al "corpo del reato" (permettimi l'espressione).
La tua esperienza in merito potrebbe confermare la mia ipotesi...
Danilo
Danilo
09 nov 2007 alle 21:59  15
Non sei il primo e non sarai l'ultimo, prendila dal lato positivo, se ti clonano i post vuol dire che sono interessanti e ben scritti Smile

@Traffyk, ti ricordi sul blog del nostro capitano (Uncino) è successa una cosa simile clonazione di post ... Pensa Cristiano che hanno copiato alcuni errori ortografici e aggiunto il link del blog da cui ha scippato i post.

Traffyk
Traffyk
09 nov 2007 alle 23:02  16
Sisi ricordo bene Danilo, l'accusato in questione però inviò una bella mail di scuse dopo un poco... per la serie tutto è bene ciò che finisce bene.. però purtroppo non va sempre così.
Cristiano
Cristiano
10 nov 2007 alle 13:41  17
Traffyk: ha scritto:

per la serie tutto è bene ciò che finisce bene.. però purtroppo non va sempre così.

Infatti: in questo caso specifico, neanche un accenno dalla parte in torto.
Non ha importanza: è già tanto che il disguido si sia felicemente risolto su Wikio (ringrazio ancora l'ottimo e rapido intervento di Alex)
snapshot83
snapshot83
26 nov 2007 alle 16:34  18
Ciao, innanzitutto mi complimento per il tuo blog, in secondo luogo volevo chiederti come si fa eventualmente a vedere o scoprire se qualcuno ha "copiato" integralmente o parzialmente i propri post...
Il copia e incolla di una riga del post su google è efficace ma dispendioso in termini di tempo..Ergo mi chiedo se esiste un monitoraggio automatico che permetta di avvisare...
Cristiano
Cristiano
26 nov 2007 alle 22:18  19
@ snapshot83:

Me ne sono accorto in via del tutto casuale tramite Wikio. Non escludo che possa essere avvenuto od avvenga tutt'ora anche in altri frangenti.
Non credo che si possa applicare una metodologia precisa per accorgersi di eventuali copie.
Si può provare, ad esempio, ad usare il software consigliato da Daniele, o a fare una ricerca su Wikio o su Technorati usando il titolo, o parte di esso, dei propri post.
Ma ne vale la pena ? Secondo me no, soprattutto perchè è un'inutile perdita di tempo.
Alla fine se capita di cogliere in flagrante un clone, lo si segnala e finisce lì, sperando molto ottimisticamente che l'episodio non si ripeta.

Ti ringrazio e ti saluto Smile

PzSniper
PzSniper
31 mar 2009 alle 23:11  20
Grazie del post, un'ottima lettura che mi ha aiutato a pubblicare una mia considerazione sul tema.

pzsniper.blogspot.com/.../...ons-e-importanza.html

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti