16 aprile 2009  8

La rivincita di Virgilio ?

Tecnologia / Web 2.0 

logo Virgilio In queste ultime settimane, osservando le statistiche di accesso sia relative al mio sito che di altri che ho in gestione, ho notato un fenomeno abbastanza curioso, ovvero l’escalation (se così possiamo definirla) del portale Virgilio tra i motori di ricerca più attivi tra i referrer.

Infatti il search engine italiano risulta addirittura al secondo posto immediatamente dopo l’onnipresente Google. Al terzo posto Yahoo con un buon 10% di differenza negativa rispetto al portale nostrano (relativamente all’intervalo di tempo considerato).

Classifica motori di ricerca

Altro dato interessante è il periodo medio di permanenza sul sito da parte del visitatore che, relativamente a questo blog, risulta essere tra i più bassi in assoluto. Quest’ultima informazione potrebbe ipoteticamente indicare o che gli utenti di Virgilio, probabilmente, non riescoono ad effettuare ricerche soggettivamente soddisfacenti, o che il motore stesso non fornisce risultati adeguati.

Andamento visite Virgilio

L’ingresso nella lista dei motori di ricerca più utilizzati non è stato graduale ma, come si evince dal grafico pubblicato (prelevato direttamente dalle statistiche rilevate tramite Google Analytics), a seguito di quella che potremo definire una “brutale collocazione” avvenuta a cavallo tra gennaio e febbraio di quest’anno (il grafico è su base settimanale).

Al momento non sono ancora riuscito ad identificare quali eventi abbiano potuto agevolare questo fenomeno che, confesso, non mi dispiace data la natura tutta italiana del motore (ogni tanto un pò di sano nazionalismo non nuoce ad alcuno).

Naturalmente il predominio di Google continua ad essere schiacciante rispetto a Virgilio, non nego, però di essere incuriosito da questa escalation e sono, come sempre, aperto al confronto con quanti altri abbiano rilevato gli stessi dati.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (8) -

Sanghino
Sanghino
17 apr 2009 alle 00:27  01
Ciao Cristiano,
il link a Virgilio che hai inserito riporta un errore .... ;)

Ciao
Marco Cilia
Marco Cilia
17 apr 2009 alle 08:28  02
se non ricordo male, virgilio usa in parte proprio i risultati di Google. risultati migliori = più gente che lo usa volentieri.

In secondo luogo mi viene da pensare che forse l'esplosione dei netbook con modem integrato può avere una qualche influenza. Magari non nel tuo caso, che è uno scalino secco, ma in generale si. Credo che la TIM quando ti colleghi ti spari come pagina iniziale proprio su Virgilio...
Cristiano
Cristiano
17 apr 2009 alle 08:44  03
@ Sanghino:
Corretto Wink

@ Marco Cilia:
E' un'ipotesi sostenibile, solo che il boom dei netbook è collocabile cronologicamente molto più indietro nel tempo, forse si può attribuire maggiormente all'aumento di vendite di "chiavette" UMTS ... ma anche questa è solo un'ipotesi.
Gioxx
Gioxx
19 apr 2009 alle 23:24  04
Vero in parte Cristiano, il boom dei netbook forniti di scheda UMTS TIM con abbonamento "vantaggioso" collegato, si ha solo negli ultimi tempi, lo stesso vale per Vodafone che sta ingranando proprio in questi giorni! Smile

In generale, fa piacere vedere che un portale / motore di ricerca italiano così "storico" vada avanti per la sua strada, "mietendo visite" di tanto in tanto! Wink
Cristiano
Cristiano
20 apr 2009 alle 00:25  05
Gioxx ha scritto:
In generale, fa piacere vedere che un portale / motore di ricerca italiano così "storico" vada avanti per la sua strada, "mietendo visite" di tanto in tanto
...verissimo. Peccato che poi, pensando che dietro tutto ci sia la solita Telecom con tutte le sue contraddizioni intrinseche, l'entusiasmo va un pò scemando Wink
Traffyk
Traffyk
21 apr 2009 alle 01:06  06
( media.italianbloggers.it/.../stats-21mar-20apr.jpg )

Non posso che confermare l'andamento di Virgilio a scapito degli altri motori che in teoria dovrebbero essere dei big. Yahoo ad esempio mi fa un po' pena anche come qualità dei risultati lascia molto a desiderare, grazie che poi pochi lo usano.
Risparmiainrete
Risparmiainrete
01 mag 2009 alle 09:54  07
Come le possiamo tradurre in termini di indicizzazione dei nostri siti queste informazioni ?
Sapere che un visitatore mi proviene da google piuttosto che da virgilio, mi deve portare a qualche azione  di indicizzazione diversa ?
o il tutto è solo a fini statistici ?
Cristiano
Cristiano
01 mag 2009 alle 10:11  08
@ Risparmiainrete:
In linea di principio direi di no; le regole standard di ottimizzazione del codice delle pagine sono valide per qualunque motore di ricerca.
Il search engine utilizzato, però, è un indice del bacino di utenza del proprio sito.
Se Virgilio sta crescendo, vuol dire che stanno aumentando gli utenti internet cosiddetti "entry level", ovvero coloro che acquistando il pc proprio per navigare ed essendone completamete a digiuno, utilizzano il motore preimpostato sul browser dal vendor.

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti