1 dicembre 2009  0

La tastiera del Nokia 97 piu' il look dell’iPhone ed ecco il Kingsun V902

Mobile 

Kingsun v902 - 1 Si parla ovviamente dei cosiddetti cinafonini e, nello specifico di quella tipologia di cloni che da più di un anno a questa parte insidiano la credibilità di prodotti blasonati come appunto l’iPhone, o i modelli di punta di Nokia e Blackberry.

Di copie dell’iPhone ve ne sono a bizzeffe, ma i più gettonati sono sicuramente i cosidetti modelli Mini, come l’i9 o l’A3 (entrambi recensiti dal sottoscritto su queste pagine). Il software utilizzato, naturalmente non è assolutamente paragonabile all’iPhone OS, anche se ne scimmiotta la grafica ed alcune modalità di “gesture”, come lo scorrimento dei pannelli della schermata home o il carosello delle immagini.

Ovviamente si tratta di prodotti assolutamente incompatibili tra loro: è impensabile installare applicazioni per iPhone prelevate dall’App Store su uno qualunque di questi dispositivi che, comunque, ospitando sempre più spesso un interprete Java, si aprono (anche se con qualche difficoltà) all’uso di alcune utility reperibili in rete.

Kingsun v902 - 2
Kingsun v902 - 3

Questa volta i progettisti cinesi hanno voluto creare un “concept device” denominato Kingsun V902: un iPhone (ma solo nell’aspetto) con tastiera laterale estraibile ed inclinabile in perfetto stile Nokia n97. Il tutto in soli 15 mm di spessore.

Le funzionalità presenti, al di là del valore aggiunto (assoluto) della tastiera estraibile, sono le solite (ormai) per questa tipologia di dispositivi:

  • Dual sim (funzionanti contemporaneamente)
  • Quadri-band: GSM 850/9000/1800/1900
  • Sintonizzatore TV
  • Sintonizzatore radio FM stereo
  • Player audio/video (mp3, mp4, 3gp)
  • Bluetooth EDR stereo 2.0
  • Wi-Fi 802.11 b/g
  • Interprete Java
  • Lettore di e-book
  • Doppia fotocamera (anteriore e posteriore con flash led) entrambe da 2.0 Mpixel
  • Sensore gravimentrico (con shake control)
  • Display LCD da 3,2” in formato WQVGA (320 x 400 pixel)
  • Memoria espandibile tramite microSD fino a 16 Gbyte di capacità.
  • Memoria di sistema pari a 19,5 Mbyte

A questo si deve aggiungere ovviamente, la rotazione automatica dello schermo a tastiera estratta e, ovviamente la medesima in formato QWERTYW.

Come sempre (ma sembra ancora per poco) grande assente la connettività a larga banda sia EDGEW che UMTSW.

Ossservando le immagini che presentano il prodotto sul sito solomobi, si evidenzia come il software sia sostanzialmente lo stesso presente ormai su tutte queste tipologie di dispositivi “made in cina”. Resta da vedere la reattività del sistema che, generalmente discreta, su alcuni modelli più recenti da me provati, complice la presenza di un processore molto più performante, era veramente ottima.

Kingsun v902 - Schermate software

Il più grande difetto di questi cinafonini è rappresentato dall’accessibilità a funzioni basilari quali rubrica e messaggi, per i quali è necessario interagire con una tastiera virtuale non molto comoda ed intuitiva. In questo caso, però, la presenza della QWERTY fisica consente un notevole passo avanti dal punto di vista dell’interoperabilità.

Spero di poterne avere al più presto un esemplare in test per poterne effettuare una prova più approfondita.

Kingsun v902 - 5

Se, nel frattempo, qualcuno volesse togliersi lo “sfizio” di acquistare questo strano ibrido, è possibile farlo, tramite già citato SoloMobi ad un costo, dato l’attuale favorevole cambio del dollaro, di poco più di 90 €, o anche meno se ci si vuole registrare come “clienti VIP”.

Per quanto riguarda l’interfaccia utente, nessun timore, dato che è presente anche la lingua italiana.

Tutte le immagini riprodotte sono copyright solomobi
All images published here are copyright by
solomobi

Esprimi il tuo giudizio

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti