3 ottobre 2007  0

Le Istituzioni Scolastiche non hanno più il vincolo della comunicazione preventiva ai Centri per l'Impiego

Le istituzioni scolastiche sono state sollevate dall'onere della comunicazione obbligatoria preventiva entro il giorno precedente alla data di assunzione del personale (sia esso temporaneo che permanente) come era stato inizialmente sancito dal comma 1180 dell'art. 1 della Legge del 27-12-2006 (Finanziaria 2007).

Infatti il Governo, con il 4° comma dell'art. 2 del Decreto Legge n. 147 del 7-09-2007, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 208 del 7-09-2007, ha disposto che per tali soggetti,  i nuovi termini di invio delle comunicazioni relative ad avviamenti, trasformazioni, proroghe e cessazioni di rapporti di lavoro siano fissati entro i dieci giorni successivi all'evento. Questo per andare incontro alle evidenti difficoltà logistiche, amministrative ed operative che tutte le istituzioni scolastiche avevano lamentato dall'entrata in vigore delle nuove regole imposte dalla Finanziaria 2007. Inoltre tutte le sanzioni economiche finora erogate nei confronti di tali istituti, per la mancata osservanza dei termini previsti dalla normativa in seguito all'invio tardivo delle comunicazioni di assunzione, verranno annullate.

A seguire il comma di interesse tratto dal Decreto Legge n. 147 del 7-09-2007

Le istituzioni scolastiche provvedono agli adempimenti di cui al comma 2  dell'articolo 9-bis  del  decreto-legge  1° ottobre 1996, n. 510,  convertito, con modificazioni, dalla legge 28 novembre 1996, n. 608,  come  da  ultimo  sostituito dall'articolo 1, comma 1180, della legge  27 dicembre  2006,  n. 296, al comma 5 dell'articolo 4-bis del decreto   legislativo   21 aprile   2000,   n.   181,   e  successive modificazioni,   ed  al  primo  comma  dell'articolo 21  della  legge 29 aprile 1949, n. 264, come sostituito dall'articolo 6, comma 2, del decreto  legislativo  19 dicembre  2002,  n. 297, entro il termine di dieci giorni successivi all'instaurazione, trasformazione, variazione o  cessazione  del rapporto di lavoro. Le sanzioni gia' irrogate alle istituzioni scolastiche per l'inosservanza dei termini previsti dalle disposizioni di cui al primo periodo sono annullate.

Esprimi il tuo giudizio

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti