28 giugno 2009  0

Le migliori custodie e gusci per iPhone. E non solo …

Mobile / Tecnologia 

Apple iPhone 3GNonostante la crisi economica mondiale che ha investito soprattutto il mercato dell’elettronica di consumo, ivi inclusi alcuni tra i maggiori brand nel settori della telefonia cellulare, quali Sony Ericsson e Motorola, l’iPhone di Apple sembra non conoscere soste nell’espansione dei consensi a suo favore.

Il recente rilascio del nuovo modello 3Gs che, alla fine dei conti, dal punto di vista strettamente tecnologico non risulta essere particolarmente rivoluzionario rispetto al modello precedente, nonostante i folli prezzi di listino (inusitati per le caratteristiche intrinseche del prodotto) ha ugualmente conquistato i favori di una larga fetta di consumatori.

Apple ha dichiarato la vendita alla piccola distribuzione di circa un milione di pezzi nei soli primi 3 giorni dall’introduzione sul mercato del nuovo modello. Anche se si tratta di dati indicativi (il passaggio dalla distribuzione al consumatore finale viene calcolato evidentemente a posteriori), sono comunque numeri che fanno pensare e riflettere sul successo e sull’aspettativa che l’azienda di Steve JobsW è riuscita a costruire intorno ad un prodotto tutto sommato innovativo solo dal punto di vista del marketing di posizionamento.

A questo punto è lecito pensare che tutto ciò che può essere costruito o pensato per iPhone, sia un possibile affare e, senz’altro una fonte certa di guadagno. L’ipotesi non è una semplice illazione, ma una verità certa, basti pensare al solo Apps Store che conta già 50.000 applicazioni disponibili (più o meno utili) con prezzi variabili, ed a tutto l’incredibile volume di accessori (anch’essi più o meno utili) confezionati da tutti i nomi blasonati e non del settore.

Nonostante per alcuni possa essere considerato un “sacrilegio”, probabilmente uno degli acquisti “più intelligenti” che si possa fare a completamento (e protezione) del proprio iPhone immeritatamente pagato con quasi un intero stipendio, è sicuramente una custodia protettiva (possibilmente in silicone morbido) soprattutto in virtù del fatto che le plastiche utilizzate da Apple per la costruzione del suo gioiello, hanno ben poco di pregiato e si rigano e deteriorano con facilità, se non trattate con la massima cura ed attenzione.

Girovagando per la rete, si riescono ad individuare prodotti anche abbastanza “alternativi” alla classico guscio in stile “salva telecomando” che si può acquistare (anch’esso spesso a prezzi folli) in tutti gli store di elettronica di consumo.

Ideal Case, ad esempio, distribuisce due differenti tipi di custodia denominata Demon e Angelo, la prima disponibile in differenti colori, mentre la seconda solo in rosso, decisamente simpatiche ed originali.

Demon Series Silicone Case for iPhone 3G/ 3GS (White)
Angelo Series Silicone Case for iPhone 3G/ 3GS (Red)

Gradevoli anche i modelli tipo "second skin" come questo disponibile anche in blue elettrico:

Air Series Silicon iPhone Case 3G / 3GS (Blue)

Lo stesso sito non propone solo custodie, ma anche accessori di tipo diverso (sempre dedicati al mondo Apple, come questo caricabatterie a celle solari espressamente indicato per il melafonino, o il kit di cavi audio/video con uscite in standard RCA, da collegare alla sua porta di espansione.

Solar Portable Power Station for iPhone 3G & iPod
iPhone Multi Functional Cable (Data & AV)

I prezzi sono tutto sommato non particolarmente elevati, soprattutto considerando l'attuale favorevolissimo cambio del dollaro in rapporto all'euro.

Esprimi il tuo giudizio

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti