15 maggio 2009  4

Meglio utilizzare i commenti nidificati o il plugin comment toolbar ?

WordPress LogoLe ultime versioni dei due ambienti di blog authoring che utilizzo e consiglio maggiormente, vale a dire WordPress e BlogEngine.NET, permettono entrambe una gestione più complessa e strutturata dei commenti, tramite il cosiddetto sistema della nidificazione degli stessi (nested comments).

Questa funzionalità consente di registrare ogni commento come risposta ad uno già esistente, permettendo una “costruzione” logica del flusso generato, al pari di un thread aperto in un forum di discussione.

I vantaggi consistono principalmente nella possibilità offerta ai lettori di poter seguire in maniera più agevole l’alternarsi delle eventuali risposte tra i vari partecipanti al flusso dei commenti ad un post, riuscendo ad identificare immediatamente gli attori coinvolti.

Dal punto di vista grafico, però, l’impatto è a mio avviso, consistente: la rappresentazione dei meccanismi di risposta si concretizza nella progressiva indentazione degli elementi a seconda del livello di profondità della discussione (e di quanto di conseguenza essa prosegue nelle fasi di “botta e risposta”).

Esempio di commenti innestati (da wordpress.com)

In tal caso, la rappresentazione ottenuta, potrebbe essere di difficile lettura, anche se “logicamente” e “semanticamente” ordinata.

Un ulteriore punto critico è rappresentato dalla necessità di dovere rispondere con più di un commento, nel caso in cui si abbia più di un interlocutore. Anche in questo scenario, il filo narrativo risulta leggermente meno immediato durante la lettura da parte di soggetti esterni.

La difficoltà maggiore è però rappresentata dalla necessità di dovere adeguare il codice del tema utilizzato per supportare questa nuova funzionalità. Le modifiche agiscono su due fronti differenti: il codice del modello utilizzato per la rappresentazione del flusso (o loop) dei commenti ed il foglio di stile associato al tema. Mentre le prime sono, per entrambe la piattaforme, relativamente semplici, l’adeguamento del foglio di stile non è così immediato come potrebbe sembrare inizialmente; le nuove regole inserite devono tener conto di una molteplicità di fattori relativi soprattutto al fatto che gli elementi grafici trattati saranno stampati secondo un meccanismo di “incapsulamento”. Questo si riflette ovviamente anche nella gestione della propagazione delle proprietà nelle classi CSS utilizzate.

In definitiva l’operazione di migrazione va fatta con una certa attenzione e cautela e può anche non essere una scelta conveniente, vuoi per mancanza di tempo, o per le capacità tecniche necessarie per poterla realizzare.

In quest’ottica personalmente, credo che sia preferibile utilizzare il plug-in Comment Toolbar (che ho realizzato e continuo a supportare, sia per piattaforma BlogEngine.NET che per piattaforma WordPress). In realtà la mia soluzione non fa altro che appoggiarsi a quello che è ormai da sempre uno standard nella messaggistica istantanea e non, vale a dire indicare all’inizio di un discorso, il destinatario di questo, utilizzando la sintassi convenzionale @nomedeldestinatario.

Il plug-in non fa altro che semplificare questo meccanismo permettendo inoltre di quotare anche tutto, o una parte di un commento, per rispondere ad esso in maniera più selettiva.

Al di là delle funzionalità intrinseche dell’oggetto (che di per se è di semplicissima realizzazione), per altro pensato e realizzato in tempio antecedenti al rilascio delle nuove versioni dei due sistemi di blog authoring dotate della funzionalità relativa ai commenti innestati, secondo me la soluzione utilizzata è senz’altro più semplice e, forse, più intuitiva (anche se “logicamente” e “semanticamente” meno corretta).

Utilizzare una sintassi specifica all’interno dei commenti di risposta per circoscrivere i medesimi, consente ad esempio, di scrivere in un unico testo tutti i reply agli interlocutori interessati (con conseguente risparmio di tempo). Il flusso è più lineare e la lettura più agevole: l’impatto grafico è insignificante e non è richiesta alcuna modifica al tema del proprio blog sen on l’installazione del plug-in o estensione necessaria.

In definitiva credo che i vantaggi offerti dall’uso dei “commenti innestati” siano un po’ offuscati da tutte le operazioni di contorno relative sia alla loro “messa in produzione” che “usabilità” finale. Sotto questo punto di vista credo che la facilità di gestione offerta dalla Comment Toolbar rapportata ai vantaggi che ad essa si accompagnano, siano decisamente preferibili.

La discussione in merito è naturalmente aperta e, come sempre, chiunque può esprimere la sua opinione utilizzando lo spazio dei commenti.

Il numero 300

Solo adesso mi accorgo che questo articolo porta a 300 il numero complessivo di pubblicazioni su questo blog. E’ una cifra consistente, raggiunta in quasi due anni di lavoro costante ed appassionato. A tutti i miei lettori va il mio più sentito ringraziamento per avermi sempre sostenuto e consentito di varcare anche questo importante traguardo.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (4) -

Tarta
Tarta
18 mag 2009 alle 16:32  01
Ciao,
Innanzitutto complimenti per il sito, molto bello!
Mi permetto di utilizzare il tuo plugin sul mio sito, visto che mi sembra davvero molto utile nella sua semplicità!
Grazie ancora e continua così!
Cristiano
Cristiano
18 mag 2009 alle 19:41  02
@ Tarta:
Grazie a te ! A brevissimo sarà rilasciata la nuova release con nuove interessanti funzionalità Wink
YouON
YouON
20 mag 2009 alle 10:52  03
Ciao,

trovo che la nidificazione dei commenti sia interessante solo se si ferma ad un livello, ovviamente l'insistenza verso destra del testo diventa inaccessibile.

Il plugin rispondi/quota è in assoluto la migliore soluzione è chiara ed ordinata, quindi "quoto" in pieno l tuo punto di vista sulla questione Smile
angelo
angelo
13 mag 2010 alle 13:30  04
ma perchè a me nn mi si vedono le freccette per tornare al al commento prima o dopo????

un'altra domanda.. ma come faccio a mettere rispondi quota come descrizione dell'immagine grafica??

perchè io ho messo le immagini grafiche e nn i pulsati.. quando ci passi sopra dice reply e quote.. come li cambio??

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti