5 ottobre 2007  0

Microsoft rimuove il controllo WGA da Internet Explorer 7

Sistemi Operativi 

Sul blog Microsoft dedicato ad Internet Explorer, Steve Reynolds,  Program Manager dell'azienda di Redmond, ha comunicato ieri 4 ottobre 2007, la decisione di rilasciare  Internet Explorer 7 privo del controllo WGA (Windows Genuine Advantage validation). Ciò significa che il prodotto sarà liberamente scaricabile ed installabile anche sulle copie di Windows non originali o che non superavano il già citato controllo di autenticità.

La mossa è stata finalizzata soprattutto per contrastare l'aumentata diffusione di Firefox 2.x, che aveva acquisito notevoli quote di mercato proprio in virtù delle difficoltà incontrate dagli utenti durante l'installazione di Explorer 7. Per inciso il sistema WGA adottato da Microsoft per il controllo di autenticità del proprio sistema operativo durante l'installazione sia di Explorer 7 che di Media Player 11 (verrà rimosso anche da quest'ultimo) era facilmente "aggirabile" anche dal più inesperto degli hacker.

La stessa notizia è stata segnalata anche da PuntoInformatico e da Download | Blog.it.

[Aggiornamento: 5 ott 07 - 14:45]

Da verifiche effettuate personalmente, solo la versione in inglese di Internet Explorer 7 ha beneficiato della rimozione del controllo di autenticità WGA. Il download della versione italiana è ancora preceduto dalla procedura di controllo e dall'ulteriore verifica successiva in fase di installazione: è presumibile pensare che tale controllo verrà rimosso anche dalle versioni localizzate in altre lingue (tra cui l'italiano) in tempi brevi. 

Esprimi il tuo giudizio

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti