17 aprile 2008  8

Moo.RD Revolutions

Moocha, mascotte di moo.rdLe ultime settimane sono state ricche di novità per il framework Moo.RD. Sfortunatamente, un membro del team, Luciano Amodio, è stato costretto ad abbandonare il progetto per motivi personali: sia il sottoscritto che Riccardo Degni, ne hanno già parlato con dovizia di dettagli sul blog dedicato.

L'impatto sull'evoluzione del progetto è stato principalmente relativo ad un aumento del carico di lavoro su Riccardo, dato che io al momento mi occupo esclusivamente della parte redazionale e divulgativa. Non escludo, appena gli impegni più critici del momento riescano a consentirmelo, di entrare parzialmente anche sullo sviluppo del codice.

Naturalmente Riccardo, da grande professionista qual'è, non ha accusato minimamente il colpo anzi, si è dilettato nella creazione dei nuovi avatar che contraddistingueranno le figure di ciascun componente del team.

Adesso anche noi abbiamo i nostri alter-ego cartoonizzati (li abbiamo battezzati toons)

moord_mucca_big moocha_rd_5

Sia il sottoscritto che il buon Riccardo sono facilmente individuabili (a scanso di equivoci nessuno di noi due ha le corna...). Sono graditi i commenti a riguardo.

Anch'io non sono rimasto con le mani in mano e su invito di Moocha (che invece ha le corna...) ho realizzato il packaging grafico che contraddistinguerà il nostro framework (per esaminarlo più in dettaglio è sufficiente cliccare sull'immagine)

moo-rd-package-3d Le ultime novità sullo sviluppo della libreria sono sostanzialmente due: anzitutto è possibile scaricare l'ultima versione (work in progress) del pacchetto direttamente dal nuovo Download Builder selezionando anche solo le componenti di interesse e potendo inoltre scegliere la modalità compressa, con la documentazione o priva di essa. Quando verrà rilasciata la versione definitiva di mootools (la 1.2), verrà aggiunto allo strumento appena citato anche la possibilità di scaricare di concerto anche questa libreria sulla quale, come è noto, si appoggia il nostro framework.

La seconda grande novità è costituita dalla nuova libreria di effetti Fx Effects: ne abbiamo parlato diffusamente con alcuni esempi di applicazione già sul blog del progetto e consiglio la lettura dell'articolo "Meno codice e più produttività con la nuova libreria Fx Effects", per maggiori approfondimenti.

Il fenomeno che mi ha maggiormente colpito in questi ultimi mesi, però, è stato soprattutto il consenso ricevuto riguardo le continue evoluzioni del progetto: tale consenso si è concretizzato soprattutto all'estero, segno che i progetti "made in Italy", se ben confezionati e corredati da spessore tecnico, sono sempre accolti con grande entusiasmo dai nostri "cugini" d'oltre confine (e ne è un esempio concreto, tanto per restare in tema, il successo riscosso dalla stessa libreria mootools, ormai conosciuta e "riconosciuta" a livello globale).

Tantissimi contatti, mail e citazioni e, fra le tante, ci ha fatto particolarmente sorridere quella di un blog spagnolo, dove è stato tradotto un nostro articolo di presentazione riguardante le ultime novità del progetto (un particolare ringraziamento all'autore nonchè editore del blog), in maniera talmente diligente che il povero Riccardo è stato ribattezzato Richard Digno.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (8) -

Paolo Bee
Paolo Bee
19 apr 2008 alle 18:48  02
Io sono venuto a conoscenza di Moo.RD solo successivamente, altrimenti avrei usato il vostro framework per lo sviluppo del menù nel mio blog! Se non altro almeno per valorizzare il "Made in Italy"che non è poco! Mi faccio comunque portavoce e sponsor  della causa, pensando ad una futura condivisione del mio template per Wordpress per chi fosse interessato al suo utilizzo... Smile
Cristiano
Cristiano
19 apr 2008 alle 23:02  03
@ Paolo Bee:
Ti ringraziamo moltissimo per tutto il sostegno che vorrai dare al progetto.
Considera comunque che, anche usando mootools, non hai fatto una lira di danno visto che anch'esso è un progetto "made in Italy".
annarita
annarita
19 apr 2008 alle 23:02  04
Beh, io sono stata un po' la madrina di Moo.RD... e non posso che essere orgogliosa di un progetto così valido, che riceve i giusti riconoscimenti e consensi anche oltre oceano.
Ero già a conoscenza del successo della stupenda libreria javascript perché Riccardo è così gentile da tenermi aggiornata. Non sapevo però dell'abbandono forzato di Luciano AmodioFrown

Carinissimi i toons e bello il packaging grafico! Complimenti a entrambi per il lavoro superSmile

Un abbraccio
Annarita
Cristiano
Cristiano
20 apr 2008 alle 16:18  05
@ annarita:
E' assolutamente vero !
Infatti è anche grazie alla tua mediazione che io e Riccardo abbiamo avuto modo di entrare in contatto ed intraprendere questo nuovo cammino collaborativo che, sono certo, ci condurrà a dei risultati assolutamente inaspettati. Smile
annarita
annarita
20 apr 2008 alle 16:31  06
@ Cristiano:

Carissimo, ne sono assolutamente certa...perché la classe non è acqua;).

Buonissima vita!
Traffyk
Traffyk
21 apr 2008 alle 02:31  07
Ciao Cristiano.. sui toons non mi propongo visto che sei tu il più bruttino e fiscale del gruppo Laughing ehehe

Scherzi a parte complimentoni e mi chiedevo a quanto un articolone su un famoso blog generalista di tua conoscenza? Smile Ho capito dai devo sforzarmi io e studiarmi tutte le potenzialità di Moo.RD, ho intenzione di iniziare a provarlo un pochino quindi stay tuned Smile
Xavier Gómez
Xavier Gómez
30 apr 2008 alle 10:52  08
Ieeep

Non parlo molto italiano, ma grazie a congratularmi con il mio blog

Saluti da Barcellona (Spagna)
Cristiano
Cristiano
30 apr 2008 alle 23:18  09
@ Xavier Gómez:
De nada. Gracias por todos Wink

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti