14 dicembre 2011  1

Notebook e PC desktop più veloci con il nuovo kit SATA-II Solid State Drive di Verbatim

Tecnologia 

 

SATA Solid State Drive Upgrade Kit

Con il nuovo kit SATA-II Solid State Drive, Verbatim offre una perfetta alternativa agli hard disk interni 2.5’’ e 3.5’’ per tutti i notebook e computer da tavolo. Esso permette un avvio di sistema più rapido, migliori performance di sistema e delle applicazioni, maggiore resistenza agli urti, incremento della durata della batteria dei portatili ed è assolutamente silenzioso. Con esso è incluso il software NTI Echo Cloning che permette la copia di tutti i dati dell’hard disk all’interno dell’SSD. Inoltre, il kit SSD di Verbatim include uno speciale adattatore USB per convertire l’hard disk originale in un hard disk esterno collegabile via USB. Il kit aggiornato SATA-II Solid State Drive è disponibile da oggi ai prezzi rispettivamente di 109€ (64GB) e 179€ (128GB)(RRP).

  • Avvio di sistema più veloce
  • Incremento nella durata della batteria
  • Performance di sistema e di applicazioni superiori
  • Maggiore resistenza agli urti
  • Funzionamento silenzioso al 100%
  • Migliore wear levelling (manutenzione della memoria) e correzione degli errori per performance a lungo termine più affidabili
  • L’hard disk originale può essere utilizzato come un hard disk esterno
  • Adattatore per formato 3.5’’, viti e il cavo di alimentazione SATA per l’installazione opzionale nel computer da tavolo
  • NTI Echo Cloning software per copiare i dati e il sistema operativo
  • Disponibile con capacità di 64GB con velocità di scrittura fino ai 225MB/sec e velocità di lettura fino ai 265MB/sec
  • Disponibile con capacità di 128GB con velocità di scrittura fino ai 225MB/sec e velocità di lettura fino ai 270MB/sec.

Il nuovo kit SATA-II Solid State Drive di Verbatim è una soluzione semplice per tutti gli utenti che desiderano convertire il sistema di memoria dei propri computer dall’hard disk alla qualità SSD. A differenza degli hard disk, gli SSD usano la memoria flash per archiviare i dati. La memoria flash non ha parti in movimento, per questo motivo è più stabile e meno incline a guasti o arresti improvvisi. In aggiunta è silenzioso e ha un consumo minimo di energia. Insieme al software di clonazione e alla guida di installazione in 12 lingue, il kit SATA-II Solid State Drive permette la copia facile e sicura di tutti i dati e del sistema operativo, dall’hard disk all’SSD. Non è necessaria una reinstallazione del sistema operativo.

SATA Solid State Drive Upgrade Kit - Contenuto package

Hans-Christoph Kaiser, Manager del Business Development Flash di Verbatim EUMEA, ha dichiarato: “Il SATA-II SSD offre una performance di sistema più rapida rispetto ad un normale hard disk, ed essendo resistente agli urti e alle vibrazioni resiste anche negli ambienti più difficili. Di conseguenza, esso è l’archiviazione sostitutiva ideale per i computer portatili, i cui hard disk originali sono più inclini agli shock.

L’adattatore 2.5’’ dell’hard disk esterno converte l’originale hard disk in un hard disk esterno con USB annesso, mentre l’adattatore per formato 3.5’’, le viti e il cavo di alimentazione SATA consentono agli utenti di computer da tavolo di convertire il loro sistema alla tecnologia SSD”

In questo video, realizzato direttamente da Verbatim, sono illustrati i pochi passi necessari alla sostituzione dell’hard disk, a partire dalla creazione dell’immagine del disco originario sul dispositivo SSD di Verbatim, fino alla sua effettiva sostituzione nel computer e verifica dell’incremento delle performance del sistema.

Le mie considerazioni

Prodotto molto interessante, non solo per il prezzo, molto aggressivo, ma soprattutto per la completezza della soluzione proposta sia dal punto di vista hardware che software, soluzione che consente la sostituzione del disco già in dotazione al proprio notebook senza dover provvedere alla reinstallazione del sistema operativo.

Naturalmente, la soluzione proposta è fattibile solo nel caso in cui, lo spazio utilizzato sul disco esistente non ecceda le dimensioni dell’unità SSD Verbatim scelta.

Da sottolineare la possibilità di poter utilizzare il disco SSD anche su PC desktop, in configurazione ibrida: sul disco allo stato solido andrà installato sistema operativo e applicazioni principali, mentre su un’unità secondaria (tradizionalmente di tipo meccanico) i dati.

Questa tipologia di configurazione è in grado di incrementare in maniera significativa le prestazioni complessive di un sistema desktop di generazione anche non recentissima, visto che, ormai, il vero collo di bottiglia è costituito proprio dai tempi di latenza delle memorie di massa.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (1) -

YouON
YouON
23 dic 2011 alle 09:43  01
gira anche su Mac?

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti