11 maggio 2009  19

Prova Anycool i939 dual sim: il cinafonino compatto completamente touch

Mobile 

Su questo blog si parla da molto tempo, ormai, dei cellulari made in cina che supportano contemporaneamente due SIM, anche di gestori differenti, e che oltre ad essere dotati di questa interessante funzionalità, così richiesta nel nostro paese, vantano anche un nutrito pacchetto di funzioni accessorie, come sintonizzatore tv analogico, radio, lettore audio e video, e molto altro ancora.

Grazie alla collaborazione di FastShopping.eu, un PowerSeller eBay che ha la sua sede operativa proprio nella mia città, ho potuto effettuare una prova approfondita del modello Anycool i939, un dispositivo veramente interessante e decisamente “fuori dagli schemi”, essendo esso completamente “full touch” e quindi privo di tastierino numerico esterno fatta eccezione per i due tasti di inizio e fine chiamata, oltre che quelli relativi al controllo volume ed avvio fotocamera (presenti rispettivamente sul bordo sinistro e destro dell’apparato).

Il cellulare è assolutamente compatto: un piccolo parallelepipedo nero alto 96 mm, largo 55 mm e spesso circa 19 mm, per un peso complessivo di 130 grammi, batteria compresa. L’assemblaggio è decisamente robusto: il materiale utilizzato è gommoso al tatto ed è di colore nero sia sui bordi che sulla parte posteriore del dispositivo. Una cornice di plastica cromata circonda il display di 2,6” di diagonale che occupa praticamente tutta la parte frontale, subito al di sopra dei due tasti di inizio e fine chiamata di generose dimensioni.

Anycool i939

Come già accennato, il lato sinistro ospita il bilanciere dedicato al controllo volume e la presa unica di servizio (protetta da uno sportellino in gomma) per il collegamento dell’alimentatore, dell’auricolare e del cavo dati USB. Il lato desto, invece, presenta il tasto dedicato all’avvio della foto/videocamera ed un interruttore a switch per attivare o disattivare il blocco del display (equivalente al blocco tastiera).

Anycool i939 e HTC P3600

Lo sportellino posteriore che consente l’accesso al vano SIM e batteria, è coperto da uno strato in simil pelle che continua in una sorta di flip che può chiudersi sulla parte frontale dell’apparato, fino a coprirla completamente. L’aggancio è di tipo magnetico e consente anche l’apertura e chiusura di una chiamata (un po’ come gli sportellini di molti modelli Motorola degli anni ‘90).

Anycool i939 smontato

Il risultato finale, a flip chiuso, è quello di avere tra le mani un piccolo “portafogli” con inserti cromati: molto originale.

La dotazione di serie è ricchissima: due batterie agli ioni di litio da ben 1800 mAh, un pennino (la cui presenza è puramente ornamentale dato che si possono usare tranquillamente le dita o le unghie), un alimentatore da parete con presa USB e recante anche un alloggiamento per la ricarica della batteria aggiuntiva, un cavo dati USB, un auricolare stereo con microfono, un manuale di istruzioni in inglese.

Anycool i939 più accessori

Anzitutto è necessaria una premessa: l’apparato supporta solo lo standard GSMW/GPRSW (nemmeno l’EDGEW), quindi non è possibile utilizzare SIM appartenenti al gestore UMTS 3, mentre invece è perfettamente compatibile con tutti gli altri competitors presenti nel nostro paese. Personalmente ho utilizzato contemporaneamente una scheda Wind ed una Vodafone, senza riscontrare alcun tipo di problema né durante la ricezione, né l’invio di chiamate e/o messaggi.

La ricezione dell’apparato è molto buona; ottimo il volume delle conversazioni, quasi imbarazzante quello delle suonerie (che ho dovuto impostare al 50% per la potenza audio generata) che possono essere sia di tipo MIDIW che mp3W.

Il display è molto sensibile al tocco e decisamente reattivo: ogni pressione sul medesimo viene confermata da un breve feeback vibrante, eventualmente disattivabile, come sul Samsung Omnia o il Sony Ericsson X1.

Anycool i939 standby Anycool i939 menù principale

Il menù principale è graficamente accattivante ed è composto da un griglia di icone. I menù secondari sono invece esclusivamente di tipo testuale e la grafica utilizzata è un po’ troppo essenziale (per non dire povera) anche se di immediata comprensione. Non ho avuto difficoltà ad orientarmi tra la moltitudine di funzioni presenti.

La schermata di stand by è personalizzabile con un immagine fissa o in movimento e reca in basso 5 icone che consentono rispettivamente l’accesso al menù principale, alla tastiera virtuale, alla rubrica, alla gestione messaggi ed alla sezione multimedia.

Tramite la tastiera virtuale è possibile comporre direttamente i numeri sul display del telefono e poi scegliere se effettuare la chiamata tramite una delle due linee a disposizione. In qualunque momento è possibile decidere di disattivare una delle due SIM.

Anycool i939 keypad Anycool i939 sintonizzatore TV

La gestione della rubrica consente di fondere in un unico elenco i contatti presenti nella memoria dell’apparato (fino a 500) e quelli delle due SIM. Accanto ad ogni nominativo un icona ne indica la presenza sulla SIM 1, la SIM 2 o il telefono stesso.

L’unica volta che si sentirà decisamente il bisogno di utilizzare il pennino in dotazione è quando si dovrà scrivere un messaggio o cercare un nome in rubrica: il tastierino virtuale in formato QWERTY è infatti molto piccolo (anche se è possibile interagire con le unghie).

Al di là della presenza del sistema di gestione contemporaneo delle due linee telefoniche (in fin dei conti si tratta di due apparati ospitati nello stesso involucro e gestiti dal medesimo software), ciò che stupisce maggiormente è il quantitativo di funzioni accessorie presenti.

La parte multimediale è ricchissima: oltre alla foto/videocamera, sfortunatamente solo in risoluzione VGA, anche se dotata di flash led, è presente un sintonizzatore televisivo analogico a colori, oltre che un sintonizzatore radio in standard FM. Entrambi funzionano in virtù di un antenna telescopica estraibile ed orientabile ospitata nell’angolo superiore sinistro dell’apparato. Entrambi i sintonizzatori supportano la ricerca e memorizzazione automatica delle frequenze più “stabili”: per godere di una visione ottimale dei canali televisivi è necessario impostare lo standard di ricezione su “western europe”.

Molto interessante la presenza di una sorta di “segreteria telefonica” residente sull’apparato: è possibile registrare un messaggio che potrà far essere ascoltato nel caso di rifiuto di chiamata. Il chiamante potrà a sua volta registrare il proprio messaggio che potrà poi essere riascoltato, in maniera completamente gratuita.

Anycool i939 lato destro Anycool i939 lato sinistro

Per ciascuna linea, inoltre è possibile usufruire di un firewall per filtrare le chiamate in entrata definendo sia una “white list” che una “black list”. In quest’ultimo caso si potranno far ascoltare diversi messaggi: o dare il segnale di occupato, o di utente non disponibile o fuori copertura o, addirittura, di numero inesistente. Allo stesso modo si può gestire un sistema di firewalling anche per i messaggi in entrata.

Intrigante la possibilità di poter utilizzare durante le chiamate un distorsore vocale: è possibile scegliere di poter modificare la propria voce in modo che possa sembrare quella di un bimbo, una donna giovane o anziana, un uomo giovane o anziano, che sia priva di tonalità o addirittura rauca.

Inutile dire che l’apparato supporta il BluetoothW, come anche che è dotato di due giochi, tra cui il divertente BejeweledW.

Il dispositivo dispone di circa 760 Kbyte di memoria residenti, ai quali si aggiunge 1 Gbyte di memoria aggiuntiva presente su una microSD inserita in una apposito alloggiamento, sfortunatamente non rimovibilerimovibile sostituibile con analoghe schede di memoria di capacità fino a 4 Gbyte.

Incredibile la longevità delle batterie in dotazione: con un uso intenso (inclusa la visione della TV e l’ascolto della radio) si raggiunge tranquillamente una settimana ma, a mio avviso, una volta rodati entrambi gli accumulatori, si possono raggiungere tempistiche ben migliori.

I menù e l’interfaccia sono disponibili in diverse lingue, tra cui anche l’italiano: la traduzione è discreta ma, in alcuni casi, è preferibile impostare come lingua preferita l’inglese, molto più fedele all’originale. Il manuale di istruzioni è invece, solo in lingua inglese ma in rete, facendo un’opportuna ricerca è possibile trovarne anche una versione tradotta nella nostra madre lingua, anche se, come ripeto, l’uso dell’apparato è talmente intuitivo da non richiederne l’utilizzo.

Il cellulare rispetta la normativa CE 0700 per i dispositivi a radiofrequenza, quindi è a norma di legge per quanto riguarda il suo libero utilizzo nel nostro paese e, presumo, anche nella comunità europea. La garanzia è di 24 mesi e ci si può avvalere del diritto di recesso entro 7 giorni dall’acquisto se effettuato presso il negozio fisico, o 15 giorni se effettuato tramite web.

Anycool i939 posteriore aperto
Anycool i939 posteriore aperto con dettaglio apertura vano microSD

Il prezzo finale dell’apparato è di circa 120 €, un prezzo in assoluto onesto in confronto con le funzionalità offerte. E’ possibile acquistare il prodotto o tramite il negozio virtuale FastShopping.eu, accedendo alla sezione dedicata ai telefoni cellulari Anycool, o, se abitate a Pescara o dintorni, direttamente presso la sede operativa del PowerSeller in questione sita in Via Gran Sasso 33.

Precisazione

Il sottoscritto non è in alcun modo collegato con i titolari di FastShopping.eu, avendo solo effettuato la prova di un prodotto che è stato molto gentilmente messo a disposizione da questi, ma che è liberamente reperibile in rete anche attraverso altri canali.

Pertanto si invita a non contattare il medesimo in caso di controversie o rimostranze relative all’acquisto del modello provato ma di interfacciarsi direttamente con il proprio venditore.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (19) -

Sanghino
Sanghino
11 mag 2009 alle 10:28  01
Complimenti per l'esaustiva recensione. L'apparecchio sembra decisamente interessante ed appetibile.
Ma la microSD (hai scritto 1 MByte ma intendevi 1 GByte credo) è quella che si vede vicino alle SIM ? Quello sportellino è fisso ?
Devo dire che rispetto ad altri "Cinafonini" questo sembra anche abbastanza carino esteticamente ...
Un'ultima cosa: quell'immagine dove si vede una signorina ... è la riproduzione di un file multimediale oppure la visualizzazione di un canale tv analogico real-time ?

Ciao e buona giornata
Cristiano
Cristiano
11 mag 2009 alle 13:07  02
Sanghino ha scritto:
Ma la microSD (hai scritto 1 MByte ma intendevi 1 GByte credo) è quella che si vede vicino alle SIM ?
La capacità è da 1 Gbyte ! Ho già corretto l'errore Wink
La microSD è localizzata subito al di sotto delle due SIM e non è rimovibile (a meno di non smontare l'apparato, presumo)

Quello sportellino è fisso ?
Quale ?

è la riproduzione di un file multimediale oppure la visualizzazione di un canale tv analogico real-time
E' la visualizzazione di un canale analogico. Con un tocco sullo schermo, la visualizzazione passa a schermo pieno ed in modalità orizzontale (viene nascosta la toolbar di controllo).
Alessandro
Alessandro
11 mag 2009 alle 21:45  03
E' un telefonino molto utile con un software molto veloce, per non parlare del fatto che è dual sim, TV, radio e molto altro. Peccato che non sia UMTS, e di conseguenza non legga le schede H3G, e che non abbia il Wi-fi.
Cristiano
Cristiano
11 mag 2009 alle 22:50  04
@ Cristiano:
Rettifico quanto detto prima: la microSD è sostituibile e supporta capacità fino a 4 Gbyte.
Per evitare "violenze fisiche" sull'apparato, avevo trascurato di verificare l'apertura "a ponte" dell'alloggiamento dando per scontata un'estrazione del supporto "a scorrimento" ...
Il dubbio mi è sorto nel momento in cui il venditore mi ha assicurato che la memoria era sostituibile Wink
A conferma di ciò ho allegato una nuova foto che ritrae l'alloggiamento aperto e la microSD estratta (oltre che i vani SIM vuoti) Smile
Chiedo scusa per il disguido a te ed a tutti i lettori Tong
Cristiano
Cristiano
11 mag 2009 alle 22:53  05
@ Alessandro:
Non è sicuramente uno smartphone, per cui sembra giustificata l'assenza del Wi-Fi.
Il rapporto prezzo / qualità è comunque a mio avviso decisamemente alto: tutto dipende ovviamente dalle aspettative di chi lo acquista.
michelangelo
michelangelo
12 mag 2009 alle 12:52  06
ma scusate questi cinafonini supportano l'installazione di applicazioni di terze parti? o quantomeno giochi java? se c'è il supporto java ottimo altrimenti non ci faccio un piffero ...
Cristiano
Cristiano
18 mag 2009 alle 19:38  07
@ michelangelo:
Il cellulare testato non ha un interprete Java: i due giochi installati sono molto gradevoli ed è possibile installarne altri specifici per questo apparato, ma è necessario fare un ricerca in rete che, personalmente, non ho avuto modo di fare.
Esistono comunque modelli cinesi di altri brand che hanno anche il supporto a java.
domenico
domenico
22 mag 2009 alle 13:20  08
Scusatemi vorrei sapere se le due sim inserite  hanno la possibilta di escludere uno a l'altra tramite menu del cellulare? grazie
Cristiano
Cristiano
22 mag 2009 alle 15:22  09
@ domenico:
Si. C'è un menù dedicato ove è possibile scegliere se tenere attive entrambe le SIM, solo la SIM 1 o solo la SIM 2.
gianpiero
gianpiero
03 giu 2009 alle 21:25  10
Ciao, volevo sapere se è possibile la ricezione\invio  delle mail.
L'ho visto oggi è molto bello da vedere....

ciao
maria
maria
08 giu 2009 alle 16:58  11
salve.. vorrei sapere ma non c'è un modo per personalizzarlo? ossia mettere degli skin o temi? o nel tempo si potrà avere la possibilità? perchè è davvero un peccato non avere questa possibilità..
Maurizio
Maurizio
04 set 2009 alle 14:38  12
Ho il telefono da circa un mese e riesco a far funzionare quasi tutto.
Quella della segreteria però mi e'è nuova e non riesco a trovarla.
Chi mi può aiutare?
Paolo
Paolo
17 gen 2010 alle 14:14  13
complimenti innanzitutto per il sito lo trovo veramente utile ed esaustivo

volevo chiedere una cosa che vedo che non scrivi mai in nessuna recensione
io arrivo da un esperienza con molti nokia con la sua comodissima e utilissima pc suite che permette di interagire perfettamente tra telefono e pc
di recente ho comprato un macbook e con isync si comunica ottimamente tra rubrica del cellulare e rubrica del mac stessa cosa x il calendario

questo telefono riesce a comunicare via bluethoot con il pc\mac x scambiare file e sincronizzare rubrica e impegni?
Antonio
Antonio
19 gen 2010 alle 21:16  14
Ma questi apparecchi hanno un servizio assistenza in Italia?quanti anni di garanzia hanno?
Cristiano
Cristiano
19 gen 2010 alle 23:13  15
@ Antonio:
Dipende dal venditore. Se è italiano e il prodotto viene venduto in Italia, per la normativa europea, dovrebbe essere tenuto a fornire due anni di garanzia sul prodotto.
Generalmente, se sono onesti, ritirano il prodotto difettoso e lo sostituiscono, provvedendo poi loro a rimandarlo al fornitore asiatico. Purtroppo non accade spesso.

Non esiste un centro di assistenza specifico: alcuni venditori si rivolgono a laboratori di assistenza generici che hanno competenza su determinati modelli.
pamela
pamela
01 feb 2010 alle 10:20  16
Salve..vorrei acquistare uno di questi telefoni dual sim..
Ho dato uno sguardo anche alle caratteristiche del cect KA08/09..qualcuno di voi può consigliarmi quali tra il KA08 e l'ANYCOOL risulta migliora come caratteristiche tecniche, ricezione , grafica colori ecc...?sarei interessata alla funzione TV, ma mi sembra di aver capito che nel KA08 non sia presente..grazie. a presto
riccardo
riccardo
21 mag 2010 alle 16:16  18
Ciao, mi è appena arrivato il ka08, nonostante ho effettuato la calibrazione del touch screen, mi rimane piantato su "slide to unlock". Aiutoooooo, che si può fare??
grazie in anticipo, ciao.
argo
argo
15 lug 2010 alle 16:16  19
Ciao,

interessante la recensione anche se ci sono arrivato con "un pò" di ritardo rispetto alla pubblicazione. Interessanti anche le caratteristiche di filtraggio chiamate che lo rende quasi un sostituto hardware di quel google-voice che forse qui in Italia non arriverà mai. Una domanda sulla marca :

I prodotti anycool rientrano tra i brand autorizzati come NGM e raffa-cel? Immagino di si, ma vorrei una conferma.

Cristiano
Cristiano
21 lug 2010 alle 09:02  20
@ argo:
Si. Tutti i telefoni Anycool che ho avuto modo di testare sono certificati.

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti