22 ottobre 2011  0

Sinology presenta il nuovo DS712+, NAS dual bay ad elevate prestazioni e dalla massima espandibilità

Tecnologia 

DS712+ vista lato sinistro

Synology® Inc. lancia oggi sul mercato il nuovo DS712+, un server NAS a 2 alloggiamenti con elevate prestazioni e scalabile, progettato per le piccole e medie imprese.

“Synology DS712+ offre enormi opportunità per le piccole e medie imprese alla ricerca di flessibilità e scalabilità fino a grandi capacità di archiviazione. Come il business di un’azienda aumenta e cresce, così è anche per i dati da gestire. Con l’unità di espansione DX510 di Synology, il nuovo NAS DS712+ offre l’opportunità unica di far crescere un’unità a 2-bay fino a 7 alloggiamenti in maniera rapida e veloce, offrendo fino a 21TB di capacità di archiviazione” afferma Chad Chiang, product manager di Synology Inc.

Dotato di un processore dual core a 1,8GHz con funzione di Link Aggregation, la velocità di lettura del DS712+ risulta essere il 60% più veloce del suo predecessore registrando 180,91 MB/sec, mentre la velocità di scrittura è di 105,59 MB/sec in configurazione RAID 1. Per assicurare un’elevata disponibilità di dati archiviati, il DS712+ possiede due porte frontali per dischi hot swappable con doppia porta gigabit Ethernet con protezione failover per prevenire inaspettate interruzioni di servizio.

DS712+ vista frontaleDS712+ vista posteriore

Attraverso l’introduzione di miglioramenti nella ventilazione con l’aggiunta di due bocchettoni e un ventilatore di 92 mm, il DS712+ ha notevolmente aumentato il ricambio d’aria e ridotto il livello di rumorosità a 19,2 dB(A). I consumi energetici sono ridotti a 27,5 watt in funzione e 17,6 watt quando i dischi rigidi risultano in modalità ibernazione.

DS712+ possiede un completo supporto iSCSI con soluzioni di archiviazione ininterrotta per i principali server di virtualizzazione, inclusi VMware® vSphere, Citrix® XenServer e Microsoft® Hyper-V. In aggiunta, DS712+ offre un’impeccabile integrazione in ambienti ADS e LDAP con supporto Windows® ACL per una facile gestione dei privilegi di accesso.

DS712+ utilizza DiskStation Manager 3.2 (DSM 3.2), il sistema operativo appositamente realizzato per i server NAS di Synology. DSM rende semplici le operazioni complicate e rende possibili quelle difficili fornendo funzionalità versatili attraverso un’interfaccia web-based accattivante, intuitiva e multitasking. Riconosciuto in tutto il mondo per la sua eccellenza, Synology ha ricevuto il “2011 SMB Proof Award” di WINMAG Pro per il modello DS411+II, appartenente alla stessa serie di DS712+.

Le mie considerazioni

Prodotto molto interessante, come del resto tutti i NAS della Synology. Del sistema operativo in dotazione ne ho già parlato in passato e rappresenta senz’altro lo stato dell’arte per questa classe di prodotti (nonostante la concorrenza anche low cost si stia adeguando rapidamente).

Sono sempre in attesa che Synology mi dia la possibilità di poter provare uno dei suoi NAS, per poter fornire ai miei lettori una più accurata prova sul campo dei prodotti segnalati.

Esprimi il tuo giudizio

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti