24 agosto 2007  0

Technorati: un servizio altalenante

Web 2.0 

Una decina di giorni fà ho deciso di registrarmi sul sito di Technorati ed attivare il servizio di ping automatico sui feed prodotti da questo sito. La procedura di registrazione è abbastanza agevole: il sistema attribuisce quello che che viene definito Technorati Profile al nuovo utente mettendo a disposizione dello stesso numerosi servizi fra cui quello di ping automatico di uno o più siti in grado di produrre dei feed ben formati relativi ai propri contenuti.

La procedura richiede pochi passaggi:

  • si indica il sito che si vuole far contattare
  • nel momento in cui si sceglie il metodo di contatto il sistema richiede la registrazione all'interno del blog segnalato di un post contenente un piccolo script di codice che viene generato in real time per identificare il blog stesso. Il post può contenere qualsiasi cosa ed avere un titolo qualunque, ma lo script deve essere contenuto necessariamente nella home page del sito e di conseguenza anche il post stesso.
  • Successivamente Technorati rilascia i suoi spider e analizza il sito per verificare la presenza del codice di cui sopra.

A questo punto il gioco è fatto: periodicamente Technorati analizza i feed prodotti dal sito e/o blog ed aggiorna il suo database di contenuti. Successivamente si può rimuovere il codice generato da Technorati all'interno del post o addirittura rimuovere il post stesso.

Il codice inserito non è altro che un semplice link di controllo contenente un id univoco attribuito al blog segnalato.

Il sistema ha funzionato correttamente fino a quando non ho deciso di rimuovere il post contente il link di verifica: successivamente il sistema non ha più funzionato nenache attivando la procedura di ping in modalità manuale dal sito stesso di Technorati. L'elenco dei post non veniva aggiornato: pensando ad un malfunzionamento momentaneo ho deciso di aspettare qualche giorno riprovando di tanto in tanto ad effettuare il ping in modalità manuale, operazione tra l'altro del tutto inutile visto che il BlogEngine che utilizzo per la gestione del mio sito ad ogni nuovo inserimento di post effettua il ping automatico di tutti i principali servizi di social bookmark ivi incluso lo tesso Technorati.

Spulciando tra i forum di Technorati ho scoperto però che il mio non è un caso isolato ma decisamente molto diffuso e che non ero l'unico utente a lamentarsi della mancata acquisizione dei propri feed. Ho letto risposte e soluzioni di ogni tipo per la risoluzione del fenomeno: tutte diverse, a mio avviso inconsistenti e soprattutto inefficaci.

Successivamente ho collegato l'inizio del mancato aggiornamento dei feed alla contestuale rimozione del post contenente il link di verifica: attualmente ho reinserito un post (proprio questo) contenente un nuovo link di claim.

Teoricamente adesso il sistema dovrebbe aggiornarsi nuovamente e, spero, che tutto torni alla normalità. Mi sorgono però numerosi dubbi sull'affidabilità e sulla qualità di questo servizio che, probabilmente, dovrebbe essere sottoposto ad una maggiore supervisione: se il problema è riconducibile a pochi isolati casi può anche sfuggire ad un monitoraggio poco attento, ma quando poi diventa sistemico richiede senz'altro una maggiore attenzione. Naturalmente, essendo gratuito, come si dice in questi casi, è tutto grasso che cola.

Mi resta un ultima considerazione: ma il famoso link di claim non poteva essere successivamente rimosso dopo aver portato a buon fine la procedura ?

Esprimi il tuo giudizio

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti