17 febbraio 2009  3

Toshiba TG01: processore da 1 Ghz, display panoramico, spessore ridotto, ma ingombro eccessivo

Mobile / Tecnologia 

Toshiba-TG01-mini Se ne era parlato già a lungo nelle ultime settimane: il Toshiba TG01 è il nuovissimo palmare multicentrico della multinazionale giapponese, equipaggiato con il nuovo chipset Qualcomm Snapdragon da 1 GHz che lo pone virtualmente ad essere il più potente device Windows Mobile di prossima commercializzazione.

Le caratteristiche innovative del prodotto non si fermano alla semplice presenza di un processore di potenza inusitata rispetto all’attuale concorrenza, ma anche alla dotazione di uno schermo tattile da 4,1” con una risoluzione di 800 x 480 pixel (Wide-VGA), formato ormai standard sulla maggior parte dei dispositivi di classe alta ma accompagnati da dimensioni dell’area video decisamente minori (Sony Ericsson X1 ad esempio ha un display da soli 3”, mentre HTC HD lo ha da 3,8”). Incredibile lo spessore che si ferma a poco meno di un centimetro per un peso piuma di soli 129 grammi.

Le altre caratteristiche rientrano comunque negli standard ormai consolidati per questi apparecchi:

  • Sistema operativo Windows Mobile 6.1 Professional
  • Connettività GSM / GPRS / EDGE (850/900/1800/1900 Mhz) e UMTS / HSDPA / HSUPA (2100 Mhz)
  • 512MB di memoria ROM
  • 256MB di memoria RAM
  • Espandibilità tramite slot micro SDHC (con supporto per moduli di memoria fino a 32 GByte)
  • Modulo GPS e A-GPS integrato
  • Connettività Bluetooth v2.0
  • Connettività USB v2.0
  • Wi-Fi 802.11 b/g
  • Batteria da 1.000 mAh per una autonomia dichiarata di 11 giorni in standby o 5 ore in conversazione
  • Dimensioni: 70 x 129 x 9,9 mm (larghezza x altezza x spessore)

Presentato ufficialmente al Mobile World Congress 2009, il TG01 è anche dotato di un’interfaccia dedicata che si va a sovrapporre (ed affiancare) al sistema operativo Microsoft, per permetterne l’utilizzo senza l’ausilio del pennino, ma con il solo uso delle dita. Il prodotto sarà lanciato ufficialmente sul mercato durante l’estate 2009, nelle colorazioni nero e bianco (mi permetto di osservare, in perfetto stile iPhone).

Toshiba-TG01 white Toshiba-TG01 black

Dalle foto apparse in rete se ne può apprezzare lo spessore ridottissimo ma, al tempo stesso, se ne nota anche l’ingombro eccessivo. E’ decisamente più grande dell’iPhone (che già ha subito spesso pesanti critiche riguardo le dimensioni generose), per cui la maneggevolezza e la portabilità ne sono certamente compromesse anche se accompagnate da un peso e, come già detto, da uno “consistenza” ridottissimi.

In definitiva appare più come un super palmare con uno schermo panoramico che come uno smartphone multicentrico. Ad ogni modo sarà la risposta del mercato a giudicare la scelta di Toshiba che, ricordo, negli ultimi anni ha prodotto diversi dispositivi innovativi per questa classe di prodotti che, però, hanno ricevuto una risposta abbastanza tiepida da parte dei consumatori, forse anche in virtù di una politica di prezzi non particolarmente concorrenziale.

Il prezzo non è stato ancora comunicato, ma sarà sicuramente posizionato nella fascia alta del mercato (alla faccia della crisi che sta coinvolgendo anche il settore della tecnologia in “mobilità”). Nel mentre anche HTC ha annunciato la prossima commercializzazione di dispositivi basati sul nuovo chipset Qualcomm Snapdragon, che diventerà idealmente, il nuovo standard prestazionale per i device di tipo touch di fascia alta.

A seguire potete visionare sia il video di presentazione ufficiale del Toshiba TG01, nel quale sono mostrate tutte le caratteristiche del dispositivo, che una demo reale del prodotto. Ogni impressione in merito è, come sempre, gradita.

 

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (3) -

Sanghino
Sanghino
17 feb 2009 alle 09:32  01
Esteticamente non è male, rimane da giudicare l'appeal tattile .... averlo in mano per poterne saggiare definitivamente la maneggevolezza.

Ho poi una nota di servizio per Cristiano: io in Google Read continuo a non vedere le immagini dei post ...

Ciao
Cristiano
Cristiano
17 feb 2009 alle 14:49  02
@ Sanghino:
Secondo me è un pò troppo ingombrante.
Ho trovato molto pitttoresca la possibilità di poter rispondere alle chiamate semplicemente dando uno scossone all'apparato (grazie all'accelerometro)

Se ti riferisci alle immagini controlla di avere aggiornato il feed con il nuovo indirizzo (e scarica poi la cache del browser); per quanto riguarda i video, nel feed mostro solo i collegamenti a Youtube e non gli oggetti embedded come sul sito.
Tienimi informato Wink
Sanghino
Sanghino
19 feb 2009 alle 10:11  03
@ Cristiano: Mi riferivo proprio alle immagini e naturalmente ero io che avevo fatto confusione .... l'aggiornamento al nuovo link dei feed lo avevo fatto ma poi mi ero dimenticato di inserire lo stesso nella categoria dove normalmente risiedi nel mio reader .... così avevo due "CristianoFino.Net" uno aggiornato ed uno vecchio ....

Ciao

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti