25 maggio 2009  2

Tutte le novità di Windows Vista SP2 e la data del rilascio

Sistemi Operativi 

Windows Vista logoMentre già da diversi giorni è possibile scaricare la Release Candidate di Windows 7, Microsoft si appresta a distribuire (finalmente) il Service Pack 2 per Windows Vista. La data prevista per il rilascio è vicinissima: il 26 maggio 2009 sarà possibile effettuare il donwload del pacchetto stand alone di installazione, mentre l’aggiornamento automatico tramite Windows Update verrà schedulato a partire dal successivo 30 giugno.

Le differenze tra le due tipologie di aggiornamento riguardano essenzialmente le dimensioni dei file da scaricare: da 300 a 390 Mbyte per la versione a 32 bit e da 500 a 622 Mbyte per quella a 64 bit. Utilizzando Windows Update, fortunatamente le grandezze si riducono notevolmente passando da 43 a 47 Mbyte per la versione a 32 bit, per arrivare a 60 per quella a 64 bit.

E’ importante sottolineare che il pacchetto di aggiornamento sarà multilingua e consentirà l’aggiornamento sia di Windows Vista che di Windows Server 2008.

A parte i canonici hotfix e patch per il migliornmamento delle prestazioni e della sicurezza del sistema, il Service Pack 2 per Windows Vista introdurrà anche alcune nuove funzionalità, tra cui:

  • Supporto alle nuove CPU Via a 64 bit
  • Windows Vista feature pack for Wireless: ciò significa che verrà esteso il supporto alle specifiche BluetoothW 2.1 oltre che alla nuova tecnologia Windows Connect Now per il collegamento alle periferiche Wi-FiW. Allo stesso modo viene potenziato il supporto a queste ultime, soprattutto nella fase di ripristino dalla modalità di risparmio energetico (sleep mode)
  • Supporto alla masterizzazione di dischi in standard Blu-RayW
  • Windows Search 4.0.
  • Miglioramenti a Windows Media Center (soprattutto per ciò che concerne la protezione dei contenuti durante la visione televisiva).
  • Rimozione del limite relativo all’apertura delle connessioni parziali TCP in uscita (in precedenza era fissato a 10).

Personalmente mi auguro che il nuovo service pack migliori definitivamente le prestazioni del sistema durante le copie di file su supporti esterni (schede di memoria, pen-drive, hard disk) o la decompressione di file compressi in formato ZIP, tristemente famosa per la sua lentezza (tanto da costringere ad utilizzare utility di terze parti).

Sono molto dubbioso in merito dato che ho riscontrato i medesimi problemi anche con la beta 1 di Windows 7 (a brevissimo farò le verifiche con la nuova RC).

Non resta che attendere, fare gli opportuni aggiornamenti e verificare di persona.

Aggiornamento del 31-08-2009

E' possibile scaricare il pacchetto completo (con installer in italiano e versione autonoma per tutte le lingue) relativo sia al Service Pack 2 per Windows Server 2008 che al Service Pack 2 per Windows Vista, direttamente dall'Area Download del sito Microsoft.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (2) -

Sanghino
Sanghino
25 mag 2009 alle 12:00  01
Approfitto per farti i complimenti per il post, come sempre conciso ed esauriente, ma anche per ringraziarti ancora una volta per il "supporto-sopporto" al mio problema a BE.NET.

Ciao
Cristiano
Cristiano
25 mag 2009 alle 16:26  02
@ Sanghino:
Qunado possibile, come ben sai, cerco di supportare al meglio la comunità italiana di BE.
Il problema riscontrato, purtroppo, si verifica solo su Hosting Aruba (anch'io ho dovuto disattivare quella funzionalità).
Tornando al Service Pack 2 per Windows Vista, ho solo messo insieme le informazioni più interessanti per la platea degli end user. Wink

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti