11 marzo 2010  6

Video prova G168: cellulare dual sim full touch compatto ed estremamente economico

Mobile / Video recensioni 

G168 dual sim Il G168 è un cellulare GSM dual sim di importazione cinese provvisto di certificazione CE, estremamente compatto e caratterizzato da un prezzo molto contenuto. Volendo fare un confronto prezzo/prestazioni, nell’ambito della categoria dei dispositivi full touch orientali, è sicuramente paragonabile al modello A300, appartenente sì ad un’altra classe di prodotti, ma molto simile per doti di maneggevolezza, praticità e soprattutto, costo.

Il G168 è disponibile in 3 colorazioni: nero, bianco e rosa. La prima è caratterizzata da un case di tipo gommoso, mentre le altre due sono in finitura lucida (e offrono quindi un minore grip alla presa).

Le caratteristiche sono le consuete: quad band, dual sim, sintonizzatore radio FM e TV analogico, riproduttore audio .mp3 e video (.mp4 e .3gp), bluetooth stereo, registratore vocale, fotocamera da 1.3 Mpixel, schermo tattile da 2,8”, memoria espandibile tramite microSD fino ad 8 Gbyte (in dotazione è già presente una schedina della capacità di 2 GByte) e molte altre piccole amenità.

Come già detto, la parte radio, offre la sola codifica GSMW ed il supporto al protocollo di comunicazione GPRSW. Non sono quindi supportate le SIM dell’operatore 3, ma solo quelle degli altri gestori mobili e dei “virtuali” che si appoggiano ad essi.

Il cellulare ha uno schermo molto luminoso, sensibile e ben definito. E’ corredato anche da un DPad multidirezionale ed un set di tasti funzione, che consentono, oltre che di avviare e chiudere le chiamate su entrambe le linee disponibili, anche di interagire con il dispositivo senza dovere ricorrere all’ausilio delle dita o del pennino. Per quest’ultimo è stata ideata una collocazione decisamente intelligente, dato che è ricavabile dall’antenna telescopica interna necessaria per il sintonizzatore TV analogico.

L’unico handicap a mio avviso significativo di questo modello, è rappresentato dalla qualità della traduzione dei menù in italiano, purtroppo molto deludente. Il mio consiglio, in tal senso, è quello di utilizzare la traduzione in inglese, sicuramente meno fuorviante, per chi ha un minimo di padronanza della lingua anglosassone.

Anche in questo caso, per descrivere al meglio le caratteristiche del G168, ho girato due video dedicati rispettivamente all’unboxing ed alla dimostrazione delle funzionalità software.

Entrambi i video sono stati effettuati con la collaborazione di FastShopping.eu, Power Seller eBay che distribuisce il G168, e che mi ha incaricato della loro realizzazione. Per questo motivo i filmati non sono reperibili sul mio canale YouTube, ma su quello appunto di FastShopping, che ne risulta a tutti gli effetti il proprietario nonché detentore dei diritti (anche a fini commerciali).

Pur essendo un prodotto girato su commissione, è stato naturalmente realizzato con la medesima trasparenza, imparzialità, equilibrio e soprattutto passione, che cerco di trasmettere in tutte le mie prove.

Come al solito ogni commento e feedback è gradito, mentre per eventuali informazioni di tipo commerciale e/o di acquisto invito a rivolgersi direttamente allo staff di FastShopping.

 

 

A scanso di equivoci, ci tengo a sottolineare che il sottoscritto non percepisce alcuna provvigione sulla vendita di questo terminale.

Esprimi il tuo giudizio

Commenti (6) -

argo
argo
12 mar 2010 alle 12:39  01
a mio parere manca un test sulla chiamata: qualità audio, facilità di gestione nel passaggio da una scheda all'altra, effettiva durata della batteria con le due sim attive...ecc..
Cristiano
Cristiano
12 mar 2010 alle 17:16  02
@ argo:
E' vero Smile
In realtà le videoprove girate sono molto più complete, ma per motivi "dimensionali" (adesso non si possono caricare su youTube video di durata superiore a 9m. e 59s.) sono spesso costretto a tagli "importanti".
Purtroppo la maggior parte dei simpatizzanti di questi prodotti preferisce avere una panoramica video più sulle funzioni multimediali, che su quelle più inerenti la parte radio trasmissiva.
Per questo motivo il montaggio in fase di post produzione tende a priovilegiare maggiormente quelle caratteristiche.

Comunque le prove che tu chiedi sono state, ovvviamente fatte:
1) la batteria, con un uso medio non particolarmente spinto, consente un'autonomia di circa 3 giorni (con entrambe le SIM attive)
2) l'audio è di buona qualità, forse un pò scatolato. Le suonerie hanno un volume altissimo.
3) la gestione della modalità Dual SIM è ormai standard per tutti i modelli di importazione cinese che, ormai, utilizzano una sola CPU (prima ne usavano due) per aumentare la stabilità del sistema. Quando si riceve una chiamata su una linea e, contemporanemente, si viene chiamati anche sull'altra, quest'ultima risulta occupata, e viceversa.

Spero di essere stato sufficientemente esaustivo Wink
erik
erik
13 mar 2010 alle 18:58  03
ma ce l'hanno una java virtual machine questi cinafonini?
Cristiano
Cristiano
13 mar 2010 alle 23:18  04
@ erik:
Alcuni, tra quelli che ho recensito, si.
Il G168 della prova, no.
Alessandro
Alessandro
17 mar 2010 alle 13:07  05
qualcuno ha provato ad interfacciarlo ad un sistema Linux?

L'sd è acquistabile in qualsiasi negozio di telefonia o è un modello particolare?
Cristiano
Cristiano
17 mar 2010 alle 18:46  06
@ Alessandro:
La microSD è di tipo standard. Puoi acquistarla in qualunque negozio di accessori di informatica e/o telefonia.
Ma in dotazione ce ne è già una da 2 Gbyte.

Aggiungi Commento

biucitecode
  • Commento
  • Anteprima
Loading


| |   |  

Codice QR

Codice QR - cristianofino.net

Ultimi Commenti